Zhu kerou (chu k’o-jou)

Fiorì 1127-1161

Tessitrice e ricamatrice

Arazzi. Ricami elaborati e dettagliati costituivano una parte importante del tessuto utilizzato per realizzare abiti indossati dai membri della famiglia reale e da persone facoltose in Cina. Era anche usato per realizzare altri oggetti come borse, stivali, giacche, gilet, copertine di libri e cappotti. Alcuni dei capi di abbigliamento più elaborati potrebbero richiedere a diversi artigiani più di un anno per essere completati. Questa abilità è stata ulteriormente sviluppata nella creazione di arazzi di seta (Astuccio, o seta intagliata), che erano spesso usati nell'abbigliamento o per scopi decorativi; la cucitura era così fine che somigliava più da vicino ai dipinti. I negozi di ricamo erano gestiti dal governo della dinastia Song (960-1279). Alla maggior parte delle giovani donne, in particolare delle famiglie più ricche, veniva insegnato il ricamo e un maestro di questa pratica forma d'arte era Zhu Kerou, nato a Sungchiang, nella provincia di Kiangsu. Ha vissuto e lavorato principalmente durante la dinastia Song meridionale (1127-1279).

Pezzi. Sebbene la maggior parte dei ricami e delle vesti elaborate, forse più del 99% del totale prodotto, siano state distrutte nel tempo, esistono ancora alcuni pezzi firmati. Uno di questi capolavori è quello di Zhu È venuto / lias. Sembra essersi concentrata su temi naturali, preferendo raffigurare fiori, insetti e animali. Il Ballerina pezzata mostra due delicate farfalle bianche in bilico sopra l'uccello e il Ballerina pezzata su un poligono in fiore raffigura l'uccello che osserva un potenziale pranzo di insetti; diversi uccelli compaiono in molte delle sue opere esistenti, la maggior parte delle quali si trova nel National Palace Museum di Taipei.