Walker, sarah brezza amore

Sarah Breedlove Walker (1867-1919) è stata una delle prime donne americane a diventare milionaria e all'epoca gestiva la più grande attività di proprietà di un afroamericano. Ha fatto un business prospero vendendo i suoi prodotti per la cura dei capelli fatti da sé per le donne afroamericane.

Walker nacque il 23 dicembre 1867. Suo padre era un povero mezzadro ed ex schiavo a Delta, in Louisiana. Rimase orfana all'età di sei anni e da allora in poi fu cresciuta da una sorella maggiore. Ha ricevuto pochissima educazione formale e all'età di 10 anni ha iniziato a mantenersi da sola. A 14 anni sposò Moses McWilliams e nel 1885 ebbero una figlia. Due anni dopo suo marito morì e Walker rimase vedova con un bambino da mantenere. Si è trasferita con la famiglia a St. Louis, Missouri, dove aveva parenti. Lì ha lavorato come lavandaia alberghiera per 18 anni.

Intorno al 1904 Walker iniziò a soffrire di un disturbo del cuoio capelluto chiamato alopecia, che causa la caduta dei capelli. All'inizio ha provato i prodotti per capelli esistenti per alleviare il suo problema, prima di iniziare a sviluppare i suoi rimedi. Ha iniziato a creare trattamenti per il cuoio capelluto, poi ha sviluppato piastre per capelli; successivamente ha iniziato a modificare le tecniche e gli strumenti esistenti per i capelli fino a quando non ha sviluppato il "Metodo Walker" per la cura dei capelli. Nel 1906 Walker si trasferì a Denver, in Colorado, e sposò il giornalista Charles Joseph Walker. Fu lì che fondò la Madame CJ Walker Manufacturing Company. Ha ampliato la sua linea di prodotti per includere tonico per la crescita dei capelli, rinforzanti, articoli da toeletta, profumi e trattamenti per il viso.

Oltre ad espandere la sua linea di prodotti, Walker ha sviluppato nuove tecniche di marketing. All'inizio vendeva i suoi prodotti porta a porta da sola. Successivamente ha assunto e formato altre donne per diventare "Walker Agents" e alla fine ha aggiunto un enorme reparto di vendita per corrispondenza alla sua attività. Ha anche aperto una scuola di bellezza che ha insegnato il Metodo Walker per lisciare e far crescere i capelli. L'attività crebbe rapidamente e nel 1908 aprì un secondo ufficio a Pittsburgh, in Pennsylvania. Poi nel 1910 aprì la sua prima fabbrica a Indianapolis, nell'Indiana.

Sarah Walker era anche una leader sociale nella classe media afroamericana. Era conosciuta come una brava datrice di lavoro che sponsorizzava progetti filantropici ed educativi avviati dai suoi dipendenti. Ha fondato il Lelia College, un laboratorio per la cura dei capelli e una catena di saloni di bellezza ad Harlem. Ha contribuito generosamente alla National Association for the Advancement of Colored People (NAACP) e ha aiutato diversi enti di beneficenza locali. Ha istituito borse di studio per donne presso il Tuskegee Institute, il Bethune-Cookman College e il Palmer Memorial Institute. Inoltre ha sostenuto i capitoli neri della Young Womens Christian Association (YWCA) e degli orfanotrofi.

Nel 1917 la Madame CJ Walker Manufacturing Company era la più grande azienda di proprietà afroamericana negli Stati Uniti con circa 3,000 lavoratori. Sarah Walker è stata una delle prime donne americane a diventare una milionaria indipendente. Morì a New York City il 25 maggio 1919.