Virginia precoce

Wahunsunacock. Nel 1607, dopo che i primi tentativi di stabilire colonie inglesi in Virginia fallirono, i Powhatan e altri popoli nativi della regione di Chesapeake aiutarono l'insediamento di Jamestown a sopravvivere, fornendo cibo e aiutando i coloni a trovare luoghi di caccia e pesca. Anche con il loro aiuto gli inglesi soffrirono di un'elevata mortalità e sopportarono periodi di fame. Quando il capitano John Smith ha fatto visita al leader Powhatan, o werowance, noto come Wahunsunacock, gli indiani si impegnarono in un rituale di benvenuto in cui la figlia del capo, Pocahontas, ebbe un ruolo. Smith ha interpretato questa cerimonia come un tentativo di ucciderlo, sventato dal "salvataggio" di Pocahontas.

Confederazione Powhatan. Wahunsunacock ha usato gli inglesi per migliorare significativamente la sua posizione nella politica nativa. Con il sostegno britannico ha trasformato quella che era stata una libera confederazione di popoli nativi in ​​un supremo chiefdom. L'alleanza rimase pacifica fino al 1609, quando gli inglesi tentarono di imporre termini di scambio e colonizzazione sfavorevoli. I Powhatan si vendicarono trattenendo il grano e scoppiò la guerra. Nel 1611 gli inglesi avevano costretto tutti i popoli nativi a lasciare le loro immediate vicinanze e nel 1614 catturarono Pocahontas e la convertirono al cristianesimo. Wahunsunacock accettò con riluttanza una tregua, e Pocahontas sposò il piantatore John Rolfe e salpò per l'Inghilterra, dove morì di malattie respiratorie nel 1617. Il suo matrimonio probabilmente contribuì a sigillare la pace inquieta. Negli anni seguenti, tuttavia, gli inglesi iniziarono a coltivare tabacco, un raccolto di campo che richiedeva enormi tratti di terra, e l'immigrazione su larga scala esercitò ulteriore pressione demografica sui Powhatan.

Opechancanough. Nel 1622 il nuovo werowance, Opechancanough, guidò un'incursione di vendetta contro gli inglesi, uccidendo più di trecento coloni come rappresaglia per l'esecuzione di un Powhatan condannato per l'omicidio di un colono. Nel conflitto che ne seguì i coloni cercarono di sterminare i Powhatan o di guidarli il più possibile nell'entroterra. Le guerre durarono fino al 1646, quando gli inglesi finalmente catturarono l'anziano Opechancanough e lo portarono a Jamestown, dove una guardia gli sparò a morte.