vietnamizzazione

Vietnamizzazione, termine americano usato per la prima volta nella primavera del 1969 dal Segretario alla Difesa Melvin Laird per descrivere la politica, la strategia e i programmi adottati dall'amministrazione di Richard M. Nixon per la guerra del Vietnam. La vietnamizzazione ha comportato il progressivo ritiro delle forze statunitensi dal Vietnam del Sud combinato con gli sforzi per migliorare l'addestramento e la modernizzazione di tutte le forze militari del Vietnam del Sud per consentire al governo del Vietnam del Sud di assumersi una maggiore responsabilità per la condotta della guerra. La politica comprendeva anche il sostegno degli Stati Uniti a Saigon per perseguire più energicamente la pacificazione e lo sviluppo rurale per conquistare la lealtà dei contadini e rafforzare la sua base politica attraverso elezioni di villaggio e frazione, riforme sociali ed economiche e servizi sociali ampliati.

Sotto il generale Creighton W. Abrams, che successe al generale William C.Westmoreland come comandante militare generale degli Stati Uniti nel Vietnam del Sud nel giugno 1968, la strategia militare alleata sotto la vietnamizzazione enfatizzò le operazioni per indebolire le capacità del nemico attaccando le sue basi logistiche nel Vietnam del Sud e nella vicina Cambogia e Laos. Operazioni come l'incursione terrestre americana del maggio 1970 in Cambogia e l'incursione sudvietnamita del gennaio 1971 in Laos, Lam Son 719, furono giustificate come mezzi per guadagnare tempo aggiuntivo per far progredire la vietnamizzazione. Queste operazioni hanno interrotto solo temporaneamente i piani del nemico. La scarsa visibilità delle forze di Saigon nel Lam Son 719 ha messo in dubbio l'efficacia della vietnamizzazione, così come la forte dipendenza delle forze di Saigon dalla potenza aerea statunitense per respingere l'offensiva di Pasqua del Vietnam del Nord del 1972.

La vietnamizzazione è stata un'utile facciata per il ritiro delle forze americane dal Vietnam tra il 1969 e il 1973. Tuttavia, nonostante l'ampio equipaggiamento che le forze statunitensi in partenza hanno consegnato alle forze armate di Saigon, queste ultime erano mal preparate dopo il 1973 ad affrontare le forze del Vietnam del Nord in assenza. di sostegno militare americano diretto e sostenuto.

Bibliografia

Clarke, Jeffrey J. Consulenza e supporto: gli ultimi anni, 1965–1973. Washington, DC: Centro di storia militare, 1988.

Kimball, Jeffrey. La guerra del Vietnam di Nixon. Studi sulla guerra moderna. Lawrence: University Press of Kansas, 1998.

Nguyen, Duy Hinh. Vietnamizzazione e cessate il fuoco. Washington, DC: Dipartimento dell'esercito, 1980.

Vincent H.Demma