Valle della montagna blu al largo di Sandy Hook, New Jersey

Blue mountain valley off sandy hook, new jersey. 22-23 gennaio 1776. Quando il Comitato di sicurezza di Elizabethtown, New Jersey, apprese che un trasporto britannico era stato avvistato al largo della costa, il comitato ne ordinò la cattura. Elias Dayton e il colonnello William Alexander (Lord Stirling) hanno riunito un corpo di ottanta volontari della città e un distaccamento di trenta uomini del primo reggimento del New Jersey di Stirling, che ha rimandato dalla riva in quattro piccole imbarcazioni (tre scialuppe e una barca pilota) . Arrivarono con la nave britannica a una quarantina di miglia da Sandy Hook e vi si avvicinarono mentre tutti tranne alcuni uomini rimanevano nascosti. La nave era la Valle della montagna blu, un approvvigionatore che faceva parte di un gruppo di ventuno mercanti in base a un contratto concesso nell'autunno del 1775 alla ditta di Mure, Son e Atkinson per trasportare un carico di emergenza di cibo e carbone alla guarnigione di Boston. Il comandante, James Hamilton Dempster, ha scambiato gli americani in avvicinamento per pescherecci e ha permesso loro di avvicinarsi. Il gruppo di imbarco quindi si riversò attraverso i boccaporti e prese facilmente la nave sorpresa il 23.

Due mesi dopo, il 27 marzo, la Royal Navy ha avuto la sua vendetta. Il tenente Robertson è partito alle 10 da un punto al largo di Bedlow's Island con le navi della nave di linea Asia e fregata Phoenix e sotto la copertura dell'oscurità remò fino a Elizabethtown Point, dove erano ormeggiate la Blue Mountain Valley e un'altra nave catturata. Hanno bruciato la Blue Mountain Valley ma hanno riconquistato il Lady Gage.

Questo evento altrimenti minore assunse una grande importanza nel spingere non solo il New Jersey ma anche la città di New York a partecipare attivamente alla guerra. Ha anche causato notevole costernazione nei circoli di comando britannici e di ritorno a Londra e ha portato a importanti cambiamenti politici che vietavano l'uso di trasporti che navigavano senza scorta navale. Questo cambiamento di politica ha contribuito a limitare le perdite di navi, ma ha anche notevolmente complicato l'onere della Royal Navy. Fonti secondarie non sono d'accordo sui dettagli, riflettendo un battibecco sul merito tra i partecipanti.