Università Wilberforce

La Wilberforce University, uno dei più antichi college e università storicamente neri della nazione, è stata fondata dalla Chiesa episcopale metodista nel 1856 sul sito di Tarawa Springs, un ex resort estivo nella contea di Greene, Ohio. La scuola, che aveva come scopo l'educazione degli afroamericani, prese il nome dall'abolizionista britannico William Wilberforce; il suo primo presidente fu Richard S. Rust. Fin dall'inizio, la Chiesa Metodista Episcopale e la Chiesa Metodista Episcopale Africana (AME) mantennero la Wilberforce University in cooperazione, nonostante la precedente fondazione di una scuola AME, l'Union Seminary, a Columbus, Ohio.

Le esigenze della guerra civile portarono a una diminuzione dei fondi, al calo delle iscrizioni e alla chiusura sia dell'Union Seminary che della Wilberforce University. Nel 1863 la chiesa AME acquistò la Wilberforce University dalla chiesa episcopale metodista per $ 10,000, vendette la proprietà dell'Union Seminary e unì le facoltà delle due istituzioni. Il primo motore della trasformazione, il vescovo di AME Daniel Payne, è stato presidente dal 1863 al 1873, il primo presidente di college afroamericano negli Stati Uniti; Payne continuò a essere coinvolto negli affari di Wilberforce fino alla sua morte nel 1893. Sotto la direzione di Payne, fu istituito un dipartimento di teologia nel 1866 (divenne il seminario teologico di Payne autonomo nel 1891). Payne, preoccupato di stabilire Wilberforce come una seria istituzione accademica, ha introdotto i dipartimenti classici e scientifici l'anno successivo. Tra i membri della facoltà nei suoi primi decenni c'era il classicista William Scarborough (1856-1926), nato in schiavitù in Georgia, autore di un libro di testo standard per il greco, traduttore di Aristofane e presidente della Wilberforce dal 1908 al 1920. Occasionale docenti inclusi Alexander Crummell e Paul Laurence Dunbar.

Nel 1887 il vescovo di AME Benjamin W. Arnett, che era anche un politico di successo dell'Ohio, convinse il legislatore statale

latura di stabilire un dipartimento normale e industriale a Wilberforce con un proprio campus, fornendo a Wilberforce un'insolita supervisione comune denominazionale e pubblica e fonti di sostegno finanziario. Poco dopo, dal 1894 al 1896, WEB Du Bois era un istruttore a Wilberforce; se ne andò in parte perché era a disagio con l'intensa pietà evangelica che trovava nel campus. Hallie Quinn Brown, leader del movimento dei club femminili e diplomata nel 1873 alla Wilberforce, si unì alla facoltà nel 1893 come professore di elocution (cioè, parlare in pubblico), e rimase nella facoltà del dipartimento di inglese e nel consiglio di amministrazione per molti anni. La biblioteca universitaria è stata chiamata in suo onore. Nel 1894 fu creato un dipartimento militare sotto la guida di Charles Young, uno dei più illustri ufficiali militari afroamericani.

Nel 1922 Wilberforce istituì un corso di laurea quadriennale e nel 1939 fu formalmente accreditato. Un laureato della Wilber-force, Horace Henderson, ha guadagnato l'attenzione per la sua alma mater attraverso una band jazz studentesca, i Wilber-force Collegians, che ha fondato all'inizio degli anni '1920 e che ha avuto un notevole successo nazionale. Dal 1942 al 1947 lo storico Charles Wesley fu presidente. Nel 1947 l'ex dipartimento normale e industriale fu formalmente separato da Wilberforce come Wilberforce State College. Successivamente ribattezzata Central State University, rimane una scuola prevalentemente nera, con un'iscrizione più che tripla rispetto alla Wilberforce University.

La rimozione del sostegno statale a Wilberforce ha causato una crisi finanziaria, un calo delle iscrizioni e una perdita dell'accreditamento. Sotto la guida di Pembert E. Stokes, Wilberforce iniziò a tornare alla salute accademica e finanziaria e il suo accreditamento fu ripristinato nel 1960. Nel 1967 fu iniziata la costruzione di un nuovo campus, a un quarto di miglio dal vecchio campus. Nel 1991 Wilberforce ha avviato un programma di formazione continua per studenti non tradizionali, Credentials for Leadership in Management and Business Education (CLIMB).

Nel 2002 il reverendo Floyd Flake è diventato presidente dell'università. I problemi finanziari hanno continuato ad affliggere Wilberforce nel ventunesimo secolo e nel 2003 i membri della facoltà hanno accettato di prendere un taglio di stipendio e aumentare il loro carico di lavoro.

Guarda anche Chiesa episcopale metodista africana; Bethune-Cookman College; Dillard University; Istruzione negli Stati Uniti; Fisk University; Howard University; Lincoln University; Morehouse College; Payne, Daniel Alexander; Spelman College; Università di Tuskegee

Bibliografia

Lewis, David Levering. WEB Du Bois: Biografia della gara.New York: Holt, 1993.

McGinnis, Frederick. A History of an Interpretation of Wilber-force University. Blanchester, Ohio: Brown Publishing, 1941.

Talbert, Horace. I figli di Allen: insieme a uno schizzo dell'ascesa e del progresso della Wilberforce University. Xenia, Ohio: Al-dine Press, 1906.

valena randolph (1996)

jacqueline brown (1996)
Aggiornato dall'editore 2005