Unione di baseball

Unione di baseball. Per quasi un secolo, il sistema di riserva del baseball ha legato i giocatori ai loro club per tutta la vita o fino a quando il club ha deciso di scambiarli o rilasciarli. Nel decennio successivo all'aprile 1966, la Major League Baseball Players Association ha cambiato la situazione, alterando la struttura economica del baseball in un modo che avrebbe avuto un impatto su tutti gli sport di squadra professionistici. L'inizio del processo è stata la decisione dei giocatori di assumere Marvin J. Miller, un dirigente della United Steelworkers of America, come primo direttore esecutivo a tempo pieno. Il momento determinante per il futuro del sindacato è stata la solidarietà che le ha permesso di prevalere durante il suo primo sciopero nel 1972.

La base di tutto il futuro successo del sindacato risale al 1968, quando ha negoziato un accordo di contrattazione collettiva con i proprietari che includeva una procedura di reclamo imparziale. Nel 1970, Curt Flood fece causa per ribaltare il sistema di riserva per motivi antitrust ma perse durante il processo e davanti alla Corte Suprema nel 1972. Nel 1975, due giocatori contestarono la base contrattuale del sistema di riserva. L'arbitro, Peter Seitz, ha accolto il loro reclamo, dichiarandoli agenti liberi. L'impatto è stato immediato e di vasta portata. Nel 1966, il salario minimo era di $ 6,000 e la media era di $ 19,000. Nel 1981 queste cifre erano $ 32,500 e $ 185,651, e nel 2000 $ 200,000 e $ 1,398,830.

Gli aumenti salariali non furono le uniche conseguenze. Ci sono state interruzioni del lavoro nel 1972, 1976, 1981, 1985, 1990 e 1994-1995. La libera circolazione degli agenti, la durata dei contratti e l'entità dei salari sono diventati importanti quanto le statistiche normalmente associate allo sport. L'atteggiamento del pubblico verso gli atleti e lo sport è stato modificato per sempre. E ogni altro sport di squadra professionistico ha dovuto creare sistemi per affrontare le nuove aspirazioni dei propri giocatori per emulare il successo dei giocatori di baseball della major league.

Bibliografia

Burk, Robert F. Molto più di un gioco: giocatori, proprietari e baseball dal 1921. Chapel Hill: University of North Carolina Press, 2001.

Koppett, Leonard. La storia concisa di Koppett della Major League Baseball. Philadelphia: Temple University Press, 1998.

Korr, Charles. La fine del baseball come la conoscevamo: The Players Union, 1960–1981. Con Prefazione di Bob Costas. Urbana e Chicago: University of Illinois Press, 2002.

Lowenfish, Lee. The Imperfect Diamond: A History of Baseball's Labor Wars. Rev. ed. New York: De Capo Press, 1991.

Miller, Marvin. Un gioco con la palla completamente diverso: lo sport e il business del baseball. New York: Birch Lane Press, 1991.

Charles P.Korr