Trumbull, john (il poeta)

Trumbull, john (il poeta). (1751–1831). Connecticut. Un cugino di secondo grado del pittore John Trumbull, questo John Trumbull è ricordato per il suo fumetto epico, M'Fingal, il racconto delle disgrazie di uno scudiero Tory. "Ristampato più di 30 volte tra il 1782 e il 1840, era il poema americano più popolare della sua durata prima dell'Evangeline di Longfellow" (Alexander Cowie in DAB). "Ha preso in prestito gran parte del suo stile dal versificatore inglese del diciassettesimo secolo, Samuel Butler, l'autore di Hudibras. La satira hudibrastica, rozza ma a volte efficacemente epigrammatica, era popolare in America in questo momento come veicolo per l'espressione di rimostranze politiche "(Dennis R. Dean in ODNB). Trumbull voleva aprire la strada a un'estetica americana indipendente nella poesia, ma era un obiettivo che non ha raggiunto. "Non poteva concepire la poesia in forme non stabilite dai predecessori inglesi. In politica come in letteratura, Trumbull era fondamentalmente conservatore "(ibid.).

Tremendamente precoce, superò l'esame di ammissione allo Yale College all'età di sette anni, ma fu costretto ad aspettare fino all'età più matura di tredici anni prima di poter entrare. Si laureò nel 1767 e conseguì il master nel 1770. Nel 1773 superò l'esame di abilitazione e si trasferì a Boston, dove continuò i suoi studi con John Adams. Quando Adams lasciò Boston nell'agosto 1774, Trumbull si trasferì a New Haven, che lasciò nel 1777 per la relativa sicurezza della sua nativa Westbury (più tardi a Watertown), nel Connecticut. Sebbene fosse un patriota e avesse scritto satira intelligente sin dai tempi del college, Il lavoro di Trumbull ebbe poco fascino popolare durante la guerra. M'Fingal fu pubblicato all'inizio del 1776, quasi contemporaneamente a quello di Thomas Paine Buon senso; ebbe solo tre edizioni durante la guerra, mentre 120,000 copie di Buon senso sono stati venduti in meno di tre mesi. Non fino a dopo la guerra M'Fingal accettato come un importante risultato letterario. Sebbene Trumbull fosse il leader di un importante gruppo di scrittori e poeti chiamati Connecticut (o Hartford) Wits, dopo il 1782 il suo interesse principale si rivolse alla legge e alla politica. Ha ricoperto il suo primo incarico nel 1789, quando divenne avvocato dello stato per la contea di Hartford. Nominato giudice della corte superiore del Connecticut nel 1801 e giudice della corte suprema degli errori nel 1808, perse queste posizioni per motivi politici nel 1819. L'anno successivo, Le opere poetiche di John Trumbull è stato pubblicato in due volumi. Cinque anni dopo si trasferì a Detroit, dove morì dopo aver vissuto lì sei anni.