Tribunali di conciliazione, nazionali

Tribunali di conciliazione, nazionali. La conciliazione, o mediazione, è un processo informale in cui una terza persona cerca di aiutare le parti in una controversia a raggiungere un accordo per risolvere la controversia. La conciliazione non deve essere confusa con l'arbitrato, che è il processo in cui le parti convengono di deferire la questione a una terza parte e di attenersi alla sua decisione. Appena prima della guerra civile, sei stati hanno aggiunto disposizioni alle loro costituzioni che autorizzavano i loro legislatori a istituire tribunali di conciliazione.

Tuttavia, nessun uso di questo potere fu fatto fino al secondo decennio del ventesimo secolo quando, nel tentativo di fornire un meccanismo che consentisse a piccoli imprenditori e lavoratori di andare in tribunale per risolvere questioni che coinvolgevano piccole quantità di denaro, stati e città istituirono diversi tribunali riforme, compresa la creazione di tribunali di conciliazione. L'emergere di questi tribunali, noti anche come tribunali per le controversie di modesta entità o tribunali dei piccoli debitori, è legato alla nascita di un sistema di tribunali municipali con ampi poteri sulla propria organizzazione e procedura. Nel 1913, il tribunale municipale di Cleveland divenne il primo tribunale a fare della conciliazione una parte importante della sua procedura. Nel 1921, il North Dakota adottò il primo atto di conciliazione in tutto lo stato. Nel 1923, cinque stati e dodici città disponevano di sistemi per le controversie di modesta entità.

All'inizio degli anni 2000, i tribunali per le controversie di modesta entità hanno continuato a fornire un processo informale e rapido per la risoluzione delle controversie riguardanti piccole somme di denaro. Inoltre, il processo di conciliazione è stato utilizzato dalle parti in un'ampia varietà di tipi di controversie, in particolare quelle riguardanti questioni domestiche e lavorative.

Bibliografia

Spurrier, Robert L., Jr. Giustizia economica: auto-rappresentazione presso il tribunale per le controversie di modesta entità. Port Washington, NY: Kennikat Press, 1980.

Yngvesson, Barbara Y. e Patricia H. Hennessey. "Reclami di modesta entità, controversie complesse: una revisione della letteratura sulle controversie di modesta entità". Law and Society Review 9 (1975): 219–274.

Francis R.Aumann/cp