Toporagni elefante

Toporagni elefante o sengis sono mammiferi relativamente piccoli nella famiglia Macroscelididae, ordine Macroscelidea. I toporagni elefanti hanno un caratteristico muso lungo e stretto che è largo alla base e molto

sensibile e flessibile ma non retrattile. Questo muso è mobile in modo circolare alla base e ha le narici all'estremità. Esistono quattro generi con circa 15 specie di toporagni elefante, che vivono nell'Africa continentale e sull'isola di Zanzibar. I toporagni elefanti vivono nella campagna dei cespugli spinosi, nelle pianure erbose, nei boschetti, nella sotto-crescita delle foreste e sugli affioramenti rocciosi.

La lunghezza della testa e del corpo è di 3.7–12.3 cm (9.5–31.5 pollici) e la lunghezza della coda 3.1–10.3 cm (8–26.5 pollici). La coda è solitamente sottile e ricoperta di setole, che possono essere ruvide nella parte inferiore e terminare con nodi. C'è una ghiandola muschiata nera nuda sotto la coda che secerne una sostanza altamente profumata, specialmente nelle femmine. Il corpo è ricoperto da un soffice pelo che manca sulla groppa. Le due ossa delle zampe posteriori sono unite. I piedi hanno quattro o cinque dita e le mani hanno cinque dita. Le femmine hanno due o tre paia di capezzoli.

I toporagni elefante sono attivi principalmente durante il giorno, ma nella stagione calda possono essere notturni. Questi animali possono nascondersi durante il giorno se molestati dai predatori diurni, ma sono spesso visti prendere il sole. Risiedono singolarmente o in coppia in tane, depressioni del terreno, fessure rocciose e nelle fessure dei termitai. Occasionalmente vengono utilizzate tane di roditori. Quando corrono, i toporagni elefante lasciano le piste con un aspetto spezzato a causa della loro locomozione che salta che è come una palla che rimbalza, che corre sulle zampe posteriori, con la coda estesa verso l'alto.

Le specie più piccole di toporagni elefante si nutrono di formiche, termiti e germogli sottili, radici e bacche, mentre alcune specie più grandi preferiscono i coleotteri. I membri del genere Elephantulus con Rhynchocyon produrre squittii, mentre Petrodromus fare chiamate simili a quelle del cricket. Elephantulus con Petrodromus battere le zampe posteriori quando sono nervosi o per dare un allarme. Specie di Petrodromus con Rhynchocyon sono noti per battere la coda a terra.

La gestazione dura circa due mesi e uno o due piccoli nascono relativamente grandi e ben sviluppati, completamente ricoperti di pelo e con gli occhi aperti alla nascita o subito dopo. C'è un breve periodo di allattamento e i toporagni elefante diventano sessualmente maturi tra le cinque e le sei settimane di età. La durata della vita in natura è probabilmente di 18 mesi o meno, ma i toporagni elefanti nordafricani in cattività hanno vissuto 40 mesi. Alcuni toporagni elefante più grandi, come Petrodromus tetradactylus con Rhynchocyon chrysopygus, sono intrappolati e mangiati dagli indigeni.