Thacher, James

Thacher, James. (1754–1844). Chirurgo e diarista continentali. Massachusetts. James Thacher era il figlio di un povero contadino che ha avuto la fortuna di diventare apprendista all'età di sedici anni presso Abner Hersey, il principale medico della città natale di Thacher, Barnstable, dove ha ricevuto cinque anni di duro addestramento. Quando scoppiò la guerra, Thacher fece domanda per prestare servizio nell'ospedale provinciale di Cambridge, fu accettato dai medici legali il 10 luglio e iniziò le sue funzioni cinque giorni dopo. In un resoconto dell'esame di un altro candidato ha registrato nel suo Giornale militare, Thacher ha riferito che il candidato, chiesto come avrebbe indotto una sudorazione in un paziente per rimediare ai reumatismi, ha risposto che "lo farei esaminare da una commissione medica".

Nel febbraio 1776 Thacher fu nominato compagno di chirurgo della sesta fanteria continentale del colonnello Asa Whitcomb (Massachusetts), quindi reclutò nel suo campo a Prospect Hill. Marciò con il reggimento in Canada e prese parte al ritiro da Ticonderoga. Il 1 ° aprile 1777 fu assegnato come compagno di chirurgo al General Hospital di Albany, ma andò con il reggimento quando si trasferì a West Point. Tornò sul campo come chirurgo del First Virginia State Regiment il 10 novembre 1778 e trascorse l'inverno nei quartieri di Middlebrook, nel New Jersey. Si trasferì nel giugno 1779 al reggimento continentale aggiuntivo del colonnello Henry Jackson, quindi di stanza a Providence, Rhode Island, e marciò con esso a Boston, dove si imbarcò su trasporti per rafforzare la spedizione Penobscot. Ritardato da venti contrari, i trasporti entrarono a Portsmouth, nel New Hampshire, consentendo così al reggimento di sfuggire alla cattura a Penobscot. Trascorse il faticoso inverno del 1779-1780 nel New Jersey e assistette all'esecuzione del maggiore John André il 1 ° ottobre 1780. Quando il suo reggimento (designato sedicesimo Massachusetts a partire dal 23 luglio 1780) fu assorbito nella riduzione della Massachusetts Line il 1 ° gennaio 1781, rimase come chirurgo del Nono Massachusetts. Il 17 luglio 1781 fu distaccato come chirurgo nel battaglione d'élite di fanteria leggera guidato dal colonnello Alexander Scammell e prestò servizio durante la campagna di Yorktown. Si ritirò il 1 gennaio 1783.

Thacher è famoso per il Giornale militare conservò durante la guerra rivoluzionaria, pubblicato per la prima volta nel 1823, con una seconda edizione nel 1827 e molte ristampe successive. Scriveva il suo diario in uno stile vivace e includeva preziose informazioni sulla vita dell'esercito e sui comandanti anziani, in particolare Washington, Lafayette e Steuben. La sua descrizione della medicina militare è purtroppo debole. Egli "non ha fornito molti dettagli sulle sue esperienze ospedaliere, tranne che per quanto riguarda l'inoculazione del vaiolo, che ha effettuato su larga scala" (Henry R. Viets in DAB). Dal momento che ha scritto di argomenti di cui non aveva conoscenza di prima mano, è importante distinguere quelle informazioni dagli episodi a cui ha partecipato personalmente.

Dopo la guerra divenne un importante medico a Plymouth. "Piccolo di statura, leggero e agile nei movimenti, Thacher amava i rapporti sociali, ma regolarmente studioso" (DAB). Astuto osservatore, ha prodotto importanti libri di medicina e biografia medica contemporanea, tra cui La biografia medica americana (1828). Scrisse anche sui frutteti (1822, 1825), sulle api (1829), sui fantasmi (1831) e sulla storia della città di Plymouth (1832, 1835).