Terme

terme erano luoghi con sorgenti o pozzi contenenti sali che si diceva migliorassero la salute fisica, mentale e spirituale delle persone che bevevano o facevano il bagno nelle acque. Il termine divenne attuale nel XVII sec. per descrivere città che emulavano Spa nelle Ardenne in Belgio che era appena diventata famosa. Diverse città britanniche dovevano la loro prosperità ai benefici di acque salutari molto prima del XVII secolo, ad esempio Bath, le cui sorgenti termali erano utilizzate nella città romana di Aquae Sulis e che riacquistò fama nel Medioevo, e Walsingham in Norfolk, un centro di pellegrinaggio nel tardo Medioevo.

I visitatori alla moda, inclusi i reali, diedero prestigio a Bath e Tunbridge Wells nel XVII secolo. ma queste e altre città divennero più importanti in seguito. Avevano alloggi da affittare a ricchi avventori durante la stagione, con spazio per i loro servi per sostenere una vita confortevole. All'inizio del XIX sec. Cheltenham ha offerto il primo hotel di lusso appositamente costruito. "Taking the Waters" non ha occupato tutto il tempo e le energie dei visitatori. Furono presi provvedimenti elaborati: teatri, sale da ballo, biblioteche, negozi e servizi specializzati, escursioni nei luoghi di interesse e devozioni religiose. Edifici eleganti, residenziali, religiosi e pubblici, erano situati in strade ben tenute, illuminate e sorvegliate. Il successo ha attirato imitatori per il crescente business della salute e del tempo libero. Un ultimo arrivato fu Buxton nel Derbyshire, che rimase popolare per tutto il XIX secolo. I progetti falliti includevano Glastonbury nel Somerset durante il XVIII secolo. e Ashby de la Zouch nel Leicestershire nel XIX sec. La maggior parte delle terme britanniche ha perso popolarità durante il XIX secolo. a causa della concorrenza di località estere che si rivolgevano a una clientela molto più diversificata.

Ian John Ernest Keil