Strada statale, edificio del

La National Road, conosciuta anche come Cumberland Road, fu la prima grande autostrada a correre attraverso i Monti Appalachi e nel territorio noto come Old Northwest (i moderni stati dell'Ohio, Indiana, Illinois, Michigan e Wisconsin). La National Road è stata costruita con l'intenzione di creare legami economici più stretti tra l'ovest americano e le tredici colonie originarie. All'epoca era considerata una carreggiata all'avanguardia. Le sue superfici sono state classificate per limitare i danni causati dall'acqua ed è stata rivestita con ghiaia. Ruscelli, fiumi e calanchi erano attraversati da ponti di pietra, non quelli di legno più comuni e meno costosi. Migliaia di migranti si spostano verso ovest per approfittare di nuove terre e nuove opportunità economiche hanno utilizzato la strada nazionale per spostarsi verso ovest. È stata la prima grande strada ad essere costruita con fondi federali e il più grande progetto di costruzione di strade fino alla costruzione del moderno sistema di autostrade interstatali dopo la seconda guerra mondiale (1939-1945).

Sebbene diverse sezioni del paese (in particolare nel New England) avessero sviluppato i propri sistemi di autostrada alla fine del XVIII secolo, la maggior parte del paese non era ben servita dalle strade. Le strade esistenti erano finanziate e costruite principalmente da società private, che le gestivano come strade a pedaggio a scopo di lucro. La costruzione della stessa strada nazionale iniziò solo immediatamente dopo la guerra del 1812 (1812–1814). La strada iniziava a Cumberland, nel Maryland, ma era collegata al precedente Frederick Pike, che portava a Baltimora sulla costa. La costruzione continuò costantemente fino al 1818, quando la strada attraversò il Cumberland Gap sugli Appalachi e raggiunse Wheeling, West Virginia. Nel 1838 la strada si estendeva fino a Vandalia, Illinois, e verso la metà del secolo raggiunse St. Louis, Missouri. La costruzione sulla strada nazionale fu trascurata dopo la guerra civile americana (1861–1865) in parte a causa del boom della costruzione di ferrovie. È stato ripreso come parte della Route 40 all'inizio del XX secolo, quando l'aumento del traffico automobilistico ha evidenziato la necessità di migliorare le strade.

La strada nazionale era un progetto controverso per diversi motivi. In primo luogo, molte persone si sono chieste se la Costituzione consentisse al governo federale di utilizzare i suoi soldi per miglioramenti interni. La maggior parte di questi miglioramenti interni (come il Canale Erie, che è stato costruito dallo stato di New York) sono stati intrapresi dalle autorità locali o statali. Il Congresso si era appropriato di denaro per costruire un'autostrada transnazionale già nel 1802. Nel 1808 Albert Gallatin propose una serie di miglioramenti interni tra cui un certo numero di strade. Anche allora, diversi presidenti, in particolare James Madison (1809-1817) e James Monroe (1817-1825), hanno posto il veto al finanziamento della strada sulla base del fatto che l'uso del denaro federale per miglioramenti interni non era specificamente consentito nella Costituzione. In secondo luogo, le strade all'epoca erano molto meno efficienti per il trasporto dei canali o del traffico fluviale. La maggior parte dei profitti che si potevano ottenere riguardavano la spedizione di merci su brevi distanze, di solito a una velocità di circa 15 centesimi al miglio per tonnellata. I battelli fluviali, i canali e, negli ultimi decenni, le ferrovie sono stati modi più convenienti per spostare i prodotti agricoli voluminosi verso i mercati. Terzo, la strada nazionale era molto costosa da costruire. Al culmine della costruzione all'inizio degli anni 1820, la costruzione e la manutenzione costavano più di $ 13,000 per miglio.

Nonostante le sue inefficienze e le sue spese, la National Road ha contribuito ad avvicinare i giovani Stati Uniti. Gli agricoltori dei Grandi Laghi e della valle del fiume Ohio erano in grado di spedire i loro prodotti ai mercati nei porti dell'Atlantico piuttosto che spedire le loro merci lungo i fiumi Ohio e Mississippi ai mercati francesi o spagnoli. Anche il sostegno politico del nord ai miglioramenti occidentali ha contribuito a ravvicinare le due sezioni del paese.