Stewart, walter

Stewart, walter. (1756–1796). Ufficiale continentale. Pennsylvania. All'inizio della rivoluzione creò una compagnia per il terzo battaglione della Pennsylvania, fu nominato capitano il 5 gennaio 1776, divenne aiutante di campo a Gates il 26 maggio e fu promosso a maggiore il 7 giugno 1776. Colonnello incaricato di un Pennsylvania State Regiment (milizia) il 17 giugno 1777, lasciò Gates e assunse il comando il 6 luglio per prendere parte alla campagna di Washington a Philadelphia. Il suo reggimento verde si distinse a Brandywine, dove come parte della brigata di Weedon (con la Decima Virginia di Edward Stevens) tenne una gola vicino a Dilworth fino a quando l'esercito principale non riuscì a fare il suo ritiro. Nell'azione a Germantown ha combattuto sull'ala sinistra di Washington. Il mese successivo, il 12 novembre 1777, il suo reggimento si unì all'esercito continentale come Tredicesimo Pennsylvania. Questa unità non era con l'esercito nei quartieri invernali di Valley Forge, ma faceva parte del comando di Lee nella battaglia di Monmouth il 28 giugno 1778. Sollevando la parte posteriore della ritirata con il Terzo Maryland di Nathaniel Ramsey, fu fermato da Washington, affrontando circa , e utilizzato come forza ritardante fino a quando non fu organizzata la posizione di battaglia principale. Il 1 ° luglio il reggimento fu fuso con la Seconda Pennsylvania sotto il comando di Stewart.

Il colonnello Stewart è stato descritto da Freeman come "un ufficiale di bella presenza e modi persuasivi" (Freeman, vol. 5, p. 165). Era considerato uno degli uomini più belli dell'esercito americano. Anche il giovane colonnello sembra essere stato un mediatore eccezionale: è intervenuto per fare la pace tra Gates e Wilkinson (in connessione con la Conway Cabal) nel febbraio 1778; intervenne per aiutare a dissolvere l'ammutinamento della linea Connecticut il 25 maggio 1780; e ha avuto un ruolo importante nell'aiutare Wayne a risolvere l'ammutinamento della Pennsylvania Line dal 1 ° al 10 gennaio 1781. Marciò a sud sotto Wayne per prendere parte alle operazioni di Lafayette contro Cornwallis e fu impegnato a Green Spring, Virginia, il 6 luglio 1781. Egli servito sotto Wayne nella divisione di Steuben durante la campagna di Yorktown. Stewart si ritirò il 1 ° gennaio 1783 e andò a Filadelfia. Su insistenza di Washington, fu richiamato come ispettore generale del Dipartimento del Nord. Ha agitato il malcontento che ha portato agli indirizzi di Newburgh. Brevettato generale di brigata il 30 settembre 1783, divenne un importante mercante a Filadelfia e maggiore generale della milizia.