Stati Uniti. consiglio sulla qualità ambientale

Fino a quando non fu abolito dall'amministrazione Clinton nel 1993, il President's Council on Environmental Quality (CEQ) era l'ufficio della Casa Bianca che consigliava il presidente e coordinava la politica del ramo esecutivo sulla ambiente . CEQ è stata fondata da Legge sulla politica ambientale nazionale (NEPA) del 1969 per "formulare e raccomandare politiche nazionali" per promuovere il miglioramento della qualità dell'ambiente naturale.

CEQ aveva tre responsabilità fondamentali: servire come consigliere del presidente in data politica ambientale questioni; coordinare le posizioni dei vari dipartimenti e agenzie di governo sulle questioni ambientali; e per attuare le disposizioni della NEPA. Quest'ultima responsabilità includeva il lavoro con le agenzie federali per il rispetto della legge e l'emissione dei regolamenti richiesti per valutare gli impatti ambientali delle azioni federali. (La NEPA richiede che tutte le agenzie del governo federale pubblichino "una dichiarazione dettagliata" sull '"impatto ambientale" di "proposte di legislazione e altre importanti azioni federali che incidono in modo significativo sulla qualità dell'ambiente umano". Questa disposizione apparentemente innocua è stata usata spesso da gruppi ambientalisti per contestare legalmente i progetti federali che potrebbero danneggiare l'ambiente, sulla base del fatto che la richiesta Dichiarazione di impatto ambientale era inadeguato o non era stato rilasciato.)

CEQ ha inoltre preparato e rilasciato il Rapporto annuale sulla qualità ambientale; ha amministrato la President's Commission on Environmental Quality, un comitato consultivo coinvolto in iniziative volontarie a tutela dell'ambiente; e ha supervisionato l'ambiente del presidente e Conservazione Challenge Awards, che hanno premiato individui e organizzazioni che hanno ottenuto risultati ambientali significativi. Sotto le amministrazioni Nixon e Carter, CEQ ha avuto un impatto significativo sulla formulazione e l'attuazione della politica ambientale. Ma il suo ruolo è stato notevolmente ridotto sotto le amministrazioni Reagan e Bush, che hanno prestato molta meno attenzione alle considerazioni ambientali.

Forse il risultato più noto e influente di CEQ è stato il suo lavoro fondamentale, Il rapporto globale 2000 al presidente, preparato con il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti e altre agenzie federali e pubblicato nel luglio 1980. Questo studio pionieristico è stato il primo rapporto del governo degli Stati Uniti, o di qualsiasi altro, che proietta le tendenze ambientali, demografiche e delle risorse a lungo termine in modo integrato.

Nello specifico, il rapporto prevedeva che il mondo del futuro non sarebbe stato un luogo piacevole in cui vivere per gran parte dell'umanità, prevedendo che "se le tendenze attuali continuano, il mondo nel 2000 sarà più affollato, più inquinato, meno stabile dal punto di vista ecologico e più vulnerabile di sconvolgimento rispetto al mondo in cui viviamo ora. Gravi stress che coinvolgono la popolazione, le risorse e l'ambiente sono chiaramente visibili davanti ... la gente del mondo sarà più povera in molti modi di quanto lo sia oggi ". CEQ's Undicesimo rapporto annuale, qualità ambientale - 1980, ha inoltre avvertito che "non possiamo più presumere, come avremmo potuto in passato, che la terra si guarirà e si rinnoverà indefinitamente. Il numero e le opere umane stanno raggiungendo la capacità di recupero della terra ... La qualità dell'esistenza umana in futuro si baserà su un'attenta gestione e gestione delle risorse della terra ".

Nella dozzina di anni successivi, CEQ era molto più riluttante a parlare della crisi ecologica. All'inizio della sua presidenza, Bill Clinton abolì il CEQ e creò l'Ufficio per la politica ambientale della Casa Bianca per coordinare la politica ambientale e le azioni della sua amministrazione. Clinton ha detto che questo nuovo organismo "avrà un'influenza più ampia e un mandato più efficace e mirato per coordinare la politica" rispetto a quanto aveva avuto la CEQ.

[Lewis G. Regenstein ]

Risorse

Periodici

"Ambientalisti della Casa Bianca". Buzzworm 5 (maggio-giugno 1993): 72.

Altro

Qualità ambientale: l'undicesima relazione annuale del Consiglio sulla qualità ambientale. Washington, DC: Council on Environmental Quality, 1980.

Il rapporto globale 2000 al presidente. Washington, DC: Council on Environmental Quality, 1980.

Organizzazioni

Council on Environmental Quality, 722 Jackson Place, NW, Washington, DC USA 20503 Fax: (202) 395-5750, numero verde: (202) 456-6546``