Spedizioni sul fiume Yellowstone

Le spedizioni sul fiume Yellowstone (1819-1825) furono pianificate da John C. Calhoun, segretario alla guerra sotto il presidente Jame Monroe, per intimidire i commercianti di pellicce britannici e gli indiani americani dell'alto Missouri. La decisione di Calhoun di avviare queste spedizioni è emersa dalla sua filosofia politica espansionista. Avendo sostenuto la recente guerra contro la Gran Bretagna (1812-1814), era sospettoso delle alleanze decennali tra gli inglesi e molte tribù degli indiani d'America, e ideò strategie per assicurare il controllo degli Stati Uniti sul continente nordamericano. Le spedizioni di Yellowstone facevano parte di una più ampia politica militare che includeva la riorganizzazione del dipartimento della guerra, il mantenimento di un esercito permanente e lo sviluppo di infrastrutture, in particolare strade, che l'esercito poteva utilizzare per la difesa.

Le spedizioni di Yellowstone per esplorare e esplorare la regione hanno prodotto successi contrastanti. Il generale Henry Atkinson comandò la spedizione iniziale di cinque battelli a vapore, che avrebbero dovuto trasportare 1,100 uomini lungo il fiume Missouri nel 1819. Il fiume, tuttavia, si rivelò non navigabile con il battello a vapore. Due tornarono indietro all'inizio e solo uno raggiunse Council Bluffs (nell'attuale Iowa), a metà strada verso Yellowstone. I continui attacchi indiani ai commercianti di pellicce americani portarono a una seconda spedizione nel 1825 con 476 uomini sotto Atkinson. Il gruppo ha viaggiato su otto barche a chiglia, è arrivato allo Yellowstone in agosto ed è tornato nella stessa stagione. In definitiva, le spedizioni sul fiume Yellowstone hanno promosso molti degli obiettivi strategici di Calhoun per il nord-ovest. Le parti hanno esaminato e mappato il fiume Missouri ei suoi affluenti, costruito strade e forti per mettere in sicurezza la regione e concluso trattati - che hanno confermato il controllo del territorio da parte degli Stati Uniti - con quindici tribù indiane.

Bibliografia

Bartlett, Irving H. John C. Calhoun: una biografia. New York: Norton, 1993.

Mancall, Peter C. Epoche americane: espansione verso ovest, 1800-1860. Detroit, Michigan: Gale, 1999.

Tate, Michael. L'esercito di frontiera negli insediamenti dell'ovest. Norman: University of Oklahoma Press, 1999.

BeatitudineIsely/sb