Sheila e. widnall

Sheila E. Widnall (nata nel 1938) è stata la prima donna a dirigere uno dei rami militari del paese, l'Aeronautica degli Stati Uniti. Mentre era al Massachusetts Institute of Technology (MIT), ha sviluppato il tunnel anecoico del vento per studiare il fenomeno del rumore e degli aerei V / STOL.

Sheila E. Widnall è un'affermata ricercatrice, educatrice e scrittrice nel campo dell'ingegneria aerospaziale. Specialista in fluidodinamica presso il Massachusettes Institute of Technology (MIT) per quasi tre decenni, ha anche ricoperto numerosi incarichi amministrativi e di consulenza nell'industria, nel governo e nel mondo accademico. Nell'agosto 1993, Widnall è stata nominata Segretario dell'Aeronautica degli Stati Uniti, la prima donna a capo di uno dei rami militari del paese.

Sheila Evans Widnall è nata da Rolland John e Genievieve Alice Evans a Tacoma, Washington, il 13 luglio 1938. Suo padre ha lavorato come cowboy rodeo prima di diventare un pianificatore di produzione per la Boeing Aircraft Company e, in seguito, un insegnante. Sua madre era un'agente di sorveglianza minorile. Interessata agli aeroplani e alla progettazione di aeromobili fin dalla sua infanzia, Widnall ha deciso di intraprendere una carriera nella scienza dopo aver vinto il primo premio alla fiera della scienza del suo liceo. È entrata al MIT nel settembre 1956, una delle ventuno donne in una classe di novecento, e ha conseguito il Bachelor of Science in aeronautica e astronautica nel 1960. Ha continuato al MIT per conseguire un Master of Science nel 1961 e il Dottore in Scienze nel 1964, sia in aeronautica che in astronautica. Dopo la laurea, il MIT ha assegnato a Widnall un posto di facoltà come assistente professore in matematica e aeronautica. È stata la prima alunna a prestare servizio presso la facoltà della scuola di ingegneria. Nel 1970 il MIT l'ha promossa a professore associato e nel 1974 a professore ordinario. Durante la sua permanenza al MIT, Widnall è stata a capo della Divisione di Meccanica dei fluidi dal 1975 al 1979 e come direttore del Laboratorio di dinamica dei fluidi dal 1979 al 1990.

Widnall si è specializzato nelle teorie e applicazioni della dinamica dei fluidi, in particolare nei problemi associati alla turbolenza dell'aria creata dalla rotazione delle pale di elicotteri. La sua ricerca si è concentrata sui vortici o vortici d'aria creati alle estremità e sul bordo d'uscita delle pale degli elicotteri mentre turbinano nell'aria. Questi vortici sono la fonte di rumore, instabilità e vibrazioni che influiscono sull'integrità delle pale e sulla stabilità del velivolo. Widnall ha perseguito interessi simili in relazione agli aeromobili che effettuano decolli e atterraggi brevi e verticali (ovvero aeromobili V / STOL) e al rumore ad essi associato. A tal fine, i suoi studi l'hanno portata a realizzare la galleria del vento anecoica al MIT, dove i ricercatori studiano il fenomeno del rumore e dei velivoli V / STOL. Durante la sua permanenza al MIT, Widnall si è affermata come esperta nel suo campo e ha tenuto numerose conferenze sulla sua ricerca sui vortici e sul loro rapporto con l'aerodinamica. Widnall è autore di settanta articoli sulla dinamica dei fluidi e su altre aree della scienza e dell'ingegneria; è stata anche editrice associata per le pubblicazioni scientifiche Journal of Aircraft, Physics of Fluids, e la Journal of Applied Mechanics.

Oltre a scrivere di aerodinamica, Widnall ha anche pubblicato articoli e tenuto discorsi sui mutevoli atteggiamenti e tendenze nell'istruzione per potenziali ingegneri e scienziati. Nel 1988, in qualità di neoeletto presidente dell'American Association for the Advancement of Science (AAAS), Widnall ha parlato all'associazione del suo interesse di lunga data nel vedere più donne diventare scienziati e ingegneri e dei problemi che devono affrontare per conseguire diplomi più alti e raggiungere obiettivi professionali. In riconoscimento degli sforzi di Widnall a favore delle donne nella scienza e nell'ingegneria, nel 1986 il MIT le ha conferito la cattedra di Abby Rockefeller Mauze, una cattedra di dotazione assegnata a coloro che promuovono il progresso delle donne nell'industria, nelle arti e nelle professioni.

Insieme ai suoi interessi tecnici e scientifici, Widnall è stata attiva nell'amministrazione, nelle politiche pubbliche e nella consulenza industriale. Nel 1974 è diventata la prima direttrice della ricerca universitaria del Dipartimento dei trasporti degli Stati Uniti. Nel 1979 il MIT nominò Widnall la prima donna a presiedere la sua facoltà di 936 membri; ha presieduto il Comitato per la responsabilità accademica del MIT per un anno a partire dal 1991; ed è stata nominata rettore associato all'università nel 1992. Oltre al suo mandato come presidente dell'AAAS, Widnall ha fatto parte del consiglio di amministrazione dell'American Institute of Aeronautics and Astronautics, come membro della Carnegie Commission on Science, Tecnologia e governo e come consulente di aziende e college, tra cui American Can Corporation, Kimberly-Clark, McDonnell Douglas Aircraft e Princeton University. La sua carriera è stata riconosciuta con numerosi premi, tra cui il Lawrence Sperry Award dell'American Institute of Aeronautics and Astronautics nel 1972, l'Outstanding Achievement Award della Society of Women Engineers nel 1975 e il Washburn Award del Boston Museum of Science nel 1987 È stata eletta alla National Academy of Engineering nel 1985. Nel 1996 è stata nominata New Englander of the Year dal New England Council ed è stata ammessa nella Women in Aviation Pioneer Hall of Fame.

L'associazione di Widnall con l'Air Force si è sviluppata attraverso la sua nomina da parte del presidente Carter a due mandati di tre anni nel consiglio dei visitatori dell'Air Force Academy, che ha presieduto dal 1980 al 1982. Ha anche fatto parte di comitati consultivi per il Military Airlift Command e per la Wright-Patterson Air Force Base a Dayton, Ohio. In qualità di Segretario dell'Air Force, Widnall è responsabile di tutte le questioni amministrative, di formazione, reclutamento, supporto logistico e personale, nonché delle operazioni di ricerca e sviluppo.

Ha sposato William Soule Widnall, anche lui ingegnere aeronautico, nel giugno del 1960. La coppia ha due figli grandi, William e Ann Marie. Nel tempo libero, Widnall ama andare in bicicletta, fare windsurf e fare escursioni sulle Cascade Mountains con suo marito nella nativa Washington. Nel settembre 1997, Widnall annunciò che si sarebbe dimessa da segretario dell'Air Force, a partire dal 31 ottobre, per tornare al mondo accademico.

Ulteriori letture

Dott.ssa Sheila E. Widnall, "http://www.af.mil:80/news/biographies/widnallse.html", 23 luglio 1997.

Air Force Times, 2 agosto 1993, p. 4.

Jehl, Douglas, "La professoressa del MIT è la prima donna scelta come segretario dell'aeronautica militare", in New York Times, 4 luglio 1993, sec. 1, p. 20.

Sears, William R., "Sheila E. Widnall: President-Elect di AAAS", in Affari di associazione, 6 giugno 1986, pp. 1119-1200.

Stone, Steve, "Air Force Secretary Salutes Female Aviators", in Norfolk Virginian-Pilot, 10 ottobre 1993, p. B3.

"USAF Head Approved", in Settimana dell'aviazione e tecnologia spaziale, 9 agosto 1993, p. 26.

Fisica oggi, Febbraio 1986, p. 69.

Biografia, Dott.ssa Sheila E. Widnall, Ufficio del Segretario dell'aeronautica militare / Affari pubblici, novembre 1993. □