Rivendica associazioni

Le Claim Association erano istituzioni di frontiera progettate per fornire un sistema fondiario quasi legale in aree in cui non esisteva alcuna legge fondiaria. I coloni che hanno costruito le loro case su terreni non ancora esaminati, o su terreni pubblici non ancora offerti all'asta pubblica, hanno apportato i loro miglioramenti senza la certezza di continuare la proprietà. Dove gli squatter erano abbastanza numerosi, era naturale che si organizzassero per proteggere i loro interessi comuni. Le associazioni di rivendicazione, o club di rivendicazione, apparvero all'inizio del diciannovesimo secolo e furono trovate praticamente in ogni parte del territorio pubblico che accolse i coloni prima del 1870.

Le caratteristiche principali di un'associazione di reclamo erano una costituzione che garantisce la protezione reciproca a ciascun richiedente di 160 o 320 acri che soddisfaceva i semplici requisiti per i miglioramenti, un "registro" che teneva un registro di tutti i reclami e dei loro trasferimenti, e un offerente che rappresentava il gruppo alla vendita all'asta pubblica. Il registro delle associazioni di reclamo ha permesso di acquistare e vendere crediti senza il brevetto governativo. E l'offerente ha svolto un ruolo chiave negli sforzi dell'associazione per controllare le aste dei terreni e impedire agli speculatori di acquistare i crediti dei membri e di aumentare il prezzo dei terreni.

Le prime leggi statali e territoriali davano sanzioni legali a molte delle pratiche delle associazioni, compresa la registrazione e il trasferimento dei crediti. La cosa più importante era la legge sulla prelazione del 1841, che legalizzava lo squat sulle terre esaminate. Ha dato al colono il diritto di "anticipare" la sua richiesta prima della vendita pubblica o di acquistare la terra al prezzo minimo. Il periodo di massimo splendore delle associazioni fu negli anni 1840 e 1850 in Iowa, Kansas e Nebraska, dove praticamente ogni township aveva la sua organizzazione protettiva.

Bibliografia

Anderson, George La Verne. Saggi sulle terre pubbliche: problemi, legislazione e amministrazione. Lawrence, Kan .: Coronado Press, 1971.

Johnson, Hildegard Binder. Order Upon the Land: The US Rettangolare Land Survey e il Paese del Mississippi Superiore. New York: Oxford University Press, 1976.

Bianco, Richard. "È la tua disgrazia e nessuna mia." Una nuova storia del West americano. Norman: University of Oklahoma Press, 1991.

Paul WallaceGates/cp