Riserva dell’aeronautica

Riserva dell'aeronautica. La US Air Force Reserve è stata istituita il 14 aprile 1948. Questo e l'attivazione del Continental Air Command il 1 ° dicembre 1948 per sovrintendere al programma delle unità di riserva rappresentavano il desiderio dell'aeronautica di raggiungere una maggiore coerenza nel suo programma di componente della Federal Reserve, che in vari sembianze risalenti al 1916.

I riservisti dell'aeronautica militare parteciparono per la prima volta ai combattimenti nella guerra di Corea. Tutte le 25 ali volanti della riserva, per un totale di 30,000 membri del personale, furono mobilitate, più quasi 119,000 riservisti individuali. L'Air Force Reserve è emersa dal suo servizio in tempo di guerra con significativi problemi di programma e l'aeronautica ha trascorso il resto degli anni '1950 a ricostruirla. Le pietre miliari principali includevano l'istituzione dell'Air Reserve Personnel Center e l'attuazione di un programma Air Reserve Technician, che ha istituito un quadro a tempo pieno di funzionari pubblici che erano anche personale militare nelle unità della Riserva dell'aeronautica.

Durante gli anni '1960, l'Air Force Reserve dimostrò la sua prontezza operativa e subì ulteriori cambiamenti organizzativi. I riservisti hanno partecipato a numerosi eventi della guerra fredda, tra cui la crisi di Berlino del 1961-62 e le mobilitazioni in Corea e Vietnam del 1968-69. Il Dipartimento della Difesa ha cercato di unire le componenti della Riserva e della Guardia Nazionale, ma questo è stato fermato dal Congresso nel Bill of Rights and Vitalization Act delle forze di riserva del 1967. L'atto ha anche istituito l'Ufficio della Riserva dell'aeronautica militare come parte del personale aereo. Il 1 ° agosto 1968, la Headquarters Air Force Reserve sostituì il Continental Air Command e assunse la responsabilità del programma dell'unità Air Force Reserve.

Negli anni '1970, i funzionari dell'aviazione facevano sempre più appello alla riserva per sostenere una serie di obiettivi di sicurezza nazionale. Con l'istituzione della politica Total Force nel 1973, il riservista e il personale della Guardia Nazionale dell'Air sono stati addestrati agli standard di prontezza operativa in servizio attivo. Più di 23,500 riservisti dell'aeronautica militare hanno preso parte alla guerra del Golfo Persico del 1991. Altre operazioni successive alla guerra fredda includevano la partecipazione a missioni di soccorso e mantenimento della pace sponsorizzate dalle Nazioni Unite e dalla NATO in Africa e nei Balcani.

Bibliografia

Gerald T. Cantwell, The Air Force Reserve: From Flying Club to Total Force, 1996.

Kenneth C. Kan