Regione Piemonte

Regione Piemonte. Una regione "pedemontana", da 500 a 1500 piedi di altitudine, che si estende dal New Jersey all'Alabama. È composto da rocce profondamente alterate, per lo più metamorfiche, i terreni sono acidi e la foresta originale era costituita da latifoglie decidue. Il contatto con la pianura costiera sul lato orientale è contrassegnato da una zona autunnale con corsi d'acqua navigabili verso la costa e le città centrali, come Philadelphia, Washington, DC, Richmond, Virginia, Columbia, Carolina del Sud e Columbus, Georgia. La parte settentrionale è stata caratterizzata da agricoltura e produzione diversificate. Dalla Virginia a sud, l'area più vicina alla zona d'autunno, il basso Piemonte, era un'economia di piantagioni di schiavi con il tabacco coltivato a nord e il cotone a sud. La zona più vicina alle Blue Ridge Mountains a ovest, o alto Piemonte, era caratterizzata da cotone e tabacco. L'erosione del suolo era dilagante sin dai primi tempi, ma è stata ridotta a partire dagli anni '1930 e la maggior parte dei vecchi campi agricoli si trova ora nelle pinete. La produzione è diventata importante alla fine del XIX secolo e ha continuato.

Bibliografia

Aiken, Charles S. La piantagione di cotone a sud dalla guerra civile. Baltimora: Johns Hopkins University Press, 1998.

Coggeshall, John M. Carolina Paese Piemonte. Jackson: University Press of Mississippi, 1996.

Grigio, LC Storia dell'agricoltura negli Stati Uniti meridionali fino al 1860. 2 voll. Gloucester, Mass .: Peter Smith, 1958.

Trimble, Stanley W. Erosione del suolo indotta dall'uomo nel Piemonte meridionale, 1700-1970. Ankeny, Iowa: Soil Conservation Society of America, 1974.

Stanley W.Trimble