Reggimenti continentali aggiuntivi

Reggimenti continentali aggiuntivi. La risoluzione del Congresso del 27 dicembre 1776 autorizzava il sollevamento di sedici reggimenti "in libertà". Questi non erano numerati ma, ad eccezione del reggimento "tedesco", erano conosciuti con i nomi dei loro colonnelli. Le seguenti informazioni provengono da Heitman's Registro storico (1914).

Il 12 gennaio 1777 il colonnello David Forman assunse il comando del suo reggimento. L'unità non fu mai completamente reclutata e il 1 ° luglio 1778 fu sciolta, il suo personale diretto principalmente alla linea del New Jersey.

Il colonnello Nathaniel Gist comandò il suo reggimento dall'11 gennaio 1777 al 1 gennaio 1781, assorbendo il reggimento di Grayson e quello di Thruston il 22 aprile 1779 (vedi sotto).

Il reggimento del colonnello William Grayson esisteva dall'11 gennaio 1777 al 22 aprile 1779 (vedi reggimento di Gist, sopra).

Il colonnello Thomas Hartley comandò il suo reggimento dal 1 ° gennaio 1777 al 16 dicembre 1778, periodo in cui divenne l'Undicesima Pennsylvania.

Il reggimento del colonnello David Henley fu formato il 1 ° gennaio 1777 e il 22 aprile 1779 fu consolidato con il reggimento di Henry Jackson. (Vedi sotto.)

Il reggimento del colonnello Henry Jackson, dal 12 gennaio 1777 al 23 luglio 1780, in quest'ultima data divenne il sedicesimo Massachusetts.

Il reggimento del colonnello William R. Lee, dal 1 ° gennaio 1777 al 24 gennaio 1778, fu consolidato con il reggimento di Henry Jackson in quest'ultima data.

Il reggimento del colonnello William Malcolm, dal 30 aprile 1777 al 22 aprile 1779, fu consolidato con il reggimento di Spencer il 22 aprile 1779 (vedi sotto).

Il reggimento del colonnello John Patton, dall'11 gennaio 1777 al 13 gennaio 1779, fu comandato dal tenente colonnello John Park dopo il 3 febbraio 1778 e (presumibilmente) dal maggiore Joseph Prowell fino al 13 gennaio 1779. Fu quindi smembrato e parte del suo personale andò al Undicesimo Pennsylvania e il resto al reggimento del Delaware.

Il reggimento del colonnello Moses Rawlings fu comandato da Rawlings dal 12 gennaio 1777 al 2 giugno 1779. Il suo tenente colonnello non è stato identificato, se il reggimento ne aveva uno. Il maggiore Alexander Smith servì con esso dall'11 settembre 1777 al 6 settembre 1780. Non sono stati trovati record di unità e Heitman crede che non sia mai stato completamente organizzato. Originariamente cresciuto nel 1776 in Virginia e nel Maryland come reggimento di fucilieri del Maryland e della Virginia di Stephenson, fu riorganizzato nel 1777 per diventare uno dei "reggimenti aggiuntivi".

Il reggimento del colonnello Henry Sherburne era in vigore dal 12 gennaio 1777 al 1 gennaio 1781.

Il reggimento del colonnello Oliver Spencer era sotto il suo comando durante la sua esistenza, dal 15 gennaio 1777 al 1 gennaio 1781.

Il reggimento del colonnello Charles M. Thruston sembra non essere stato completamente organizzato. Thruston lo comandò dal 15 gennaio 1777 al 1 gennaio 1778. Gli altri ufficiali del reggimento non sono noti. Il 22 aprile 1779 l'unità fu fusa con il reggimento di Gist.

Il reggimento del colonnello Seth Warner fu organizzato sotto la risoluzione del Congresso del 5 luglio 1776; non essendo attaccato a nessuno stato, fu considerato nel 1777 come uno dei sedici "reggimenti aggiuntivi". Warner comandò fino al 1 gennaio 1781.

Il colonnello Samuel B. Webb comandò il suo reggimento dal 1 ° gennaio 1777 al 1 ° gennaio 1781, data in cui fu trasferito sulla linea del Connecticut e designato il terzo Connecticut.

Il reggimento o battaglione tedesco fu organizzato in base alla risoluzione del Congresso del 25 maggio 1776. Cresciuto nel Maryland e in Pennsylvania ma non avendo identità statale, fu considerato uno dei sedici "reggimenti aggiuntivi". Fu comandato dal colonnello Nicholas Haussegger dal 17 luglio 1776 al 19 marzo 1777 e dal colonnello (barone) DeArendt da quest'ultima data al 1 gennaio 1781.

Salvo diversa indicazione, si è ipotizzato che i reggimenti cessassero di esistere nella data in cui Heitman mostra che il loro colonnello non è più al comando. Solo il battaglione tedesco (o reggimento) era comandato da due colonnelli in successione.

Bibliografia

Heitman, Francis B. Registro storico degli ufficiali dell'esercito continentale. Edizione rivisitata. Washington, DC: pubblicazione del negozio di libri rari. Co., 1914.