Razza pacifico centrale-unione pacifica

PACIFICO CENTRALE-UNION PACIFIC RACE, una gara di costruzione tra le due compagnie ferroviarie che fanno offerte per sussidi governativi, concessioni di terreni e favore del pubblico. L'originale Pacific Railway Act (1862) autorizzava il Pacifico centrale a costruire verso est dalla California e la Union Pacific a costruire verso ovest fino al confine occidentale del Nevada. Questa legislazione non ha generato quasi alcun interesse di investimento nel progetto e quindi era impopolare presso le nascenti compagnie ferroviarie. Il più liberale Pacific Railway Act del 1864 e gli emendamenti successivi hanno portato un maggiore interesse nel progetto e hanno autorizzato le strade a continuare la costruzione fino a quando non si sono incontrate. La nuova legislazione fece precipitare una corsa storica (1867-1869), perché la società che costruiva la maggior parte dei binari avrebbe ricevuto il sussidio maggiore.

Quando i sondaggi si incrociarono e si riattraversarono, i funzionari delle ferrovie si trovarono in battaglie legali e gli equipaggi in quelle personali. L'equipaggio di ogni ferrovia era già teso da dodici a quindici ore al giorno, da condizioni meteorologiche avverse e dal dovere aggiuntivo di respingere gli attacchi indiani. Le tensioni aumentarono ancora di più quando i lavoratori irlandesi della Union Pacific e quelli cinesi della Central Pacific iniziarono a sabotare il lavoro a vicenda con pericolose esplosioni di dinamite. Quando le due strade furono a circa cento miglia di distanza, il Congresso approvò una legge che obbligava le compagnie a unire le loro tracce a Promontory Point, nello Utah, a circa cinquanta miglia dalla fine di ogni linea completata. L'ultimo, e il più spettacolare, giro della gara fu compiuto verso questo punto nell'inverno e nella primavera del 1869, i circuiti furono uniti il ​​10 maggio. Nessuna delle due società ha vinto la gara, perché entrambe le piste hanno raggiunto le immediate vicinanze all'incirca nello stesso momento.

Bibliografia

Bain, David Haward. Empire Express: costruire la prima ferrovia transcontinentale. New York: Viking, 1999.

Deverell, William. Railroad Crossing: Californians and the Railroad, 1850-1910. Berkeley: University of California Press, 1994.

JRPerkins/fb