Prescott, richard

Prescott, richard. (1725–1788). Generale britannico. Nato in Inghilterra nel 1725, Prescott divenne maggiore del trentatreesimo piede il 20 dicembre 1756 e tenente colonnello del cinquantesimo piede nel maggio 1762, prestando servizio in Germania durante la guerra dei sette anni. Nel 1773 fu brevettato colonnello del Settimo piede e fu mandato in Canada, dove il suo famigerato abuso del catturato Ethan Allen fu seguito dalla sua stessa cattura il 17 novembre 1775 quando fallì nel tentativo di fuggire da Montreal al Quebec. Tenendo il grado locale di generale di brigata, Prescott fu scambiato con il generale John Sullivan nel settembre 1776. Nel novembre 1776 Prescott divenne colonnello del suo reggimento e il mese successivo fu il terzo al comando della spedizione britannica che occupò Newport. Rimanendo lì come comandante della guarnigione, si fece oggetto dell'odio americano. Nella notte tra il 9 e il 10 luglio 1777 fu fatto prigioniero dal maggiore William Barton (1748–1831) e quaranta uomini in un'audace incursione. Nonostante la sua umiliante cattura, Prescott fu promosso a maggiore generale il 29 agosto 1777 mentre era ancora prigioniero di guerra. Scambiato il 6 maggio 1778 con il generale Charles Lee, Prescott riprese brevemente il suo comando a Newport prima di essere sostituito dal generale Robert Pigot. Ha comandato una brigata nella battaglia di Rhode Island il 29 agosto. Circa un anno dopo successe a Pigot e nell'ottobre 1779 obbedì agli ordini di Clinton di distruggere le opere ed evacuare a New York la sua guarnigione di poco più di quattromila effettivi. Il 26 novembre 1782 fu promosso tenente generale. Morì in Inghilterra nell'ottobre 1788.