Pre-1600: comunicazioni: pubblicazioni

Alvar Núñez Cabeza de Vaca, Naufraghi: il racconto di Alvar Núñez Cabeza de Vaca, a cura di Enrique Pupo-Walker, tradotto da Frances M. López-Morillas (Berkeley: University of California Press, 1993) - una traduzione del racconto originale di Cabeza de Vaca della spedizione di Narváez del 1528 e delle sue esperienze tra i nativi del sud-ovest;

Jacques Cartier, I viaggi di Jacques Cartier: pubblicato dagli originali con traduzioni, note e appendici, a cura di HP Biggar (Ottawa: FA Acland, 1924) —include resoconti annotati di tutti e tre i viaggi di Cartier. Il francese fu il primo europeo ad esplorare la valle del fiume St. Lawrence, ei suoi testi includono le prime descrizioni degli Irochesi di San Lorenzo, che erano scomparsi al tempo dell'arrivo di Samuel de Champlain, circa settant'anni dopo;

Cartier, Due navigazioni verso Newe Fraunce, The English Experience, no. 718 (Amsterdam: Theatrum Orbis Terrarum; ristampato, Norwood, NJ: WJ Johnson, 1975) - una ristampa facsimile dell'edizione inglese originale (1580) dei resoconti di Cartier dei suoi primi due viaggi;

Samuel Champlain, Voyages of Samuel de Champlain, 1604–1618, a cura di WL Grant, Original Narratives of Early American History (New York: Scribner's, 1907) - contiene i resoconti dei viaggi del francese Samuel de Champlain per fondare una colonia francese all'inizio del XVII secolo, descrivendo gli abitanti locali del St. Lawrence e la regione costiera del New England e le loro relazioni con i francesi;

Lawrence A. Clayton, Vernon James Knight Jr. e Edward C. Moore, eds., The De Soto Chronicles: The Expedition of Hernando de Soto to North America in 1539-1543, 2 volumi (Tuscaloosa: University of Alabama Press, 1993) —include racconti di prima mano della spedizione de Soto, che contengono resoconti dell'interno sud-est e delle popolazioni native che vi dimorano;

Richard Hakluyt, Le principali navigazioni, viaggi e scoperte della nazione inglese [1589], a cura di David B. Quinn e Raleigh A. Skelton, 2 volumi (Cambridge: Cambridge University Press, 1965), un'edizione facsimile della pubblicazione originale del principale promotore della colonizzazione inglese in America, contiene i resoconti raccolti di molti viaggi del Nord America del secolo;

Marc Lescarbot, La storia della Nuova Francia, tradotto da WL Grant, 3 volumi (Toronto: Champlain Society, 1907-1914) - una traduzione dell'edizione parigina ampliata del 1618 del racconto di Acadia del 1609 di Lescarbot. È la prima storia pubblicata della Nuova Francia e include una grande quantità di informazioni sulle imprese francesi del XVI secolo nella regione del Golfo di San Lorenzo e sulle interazioni con i popoli nativi della regione;

Lescarbot, Nova Francia, o una descrizione di Acadia [1609], a cura di Henry P.Biggar (Londra: George Routledge & Sons, 1928) - la prima edizione del racconto di Lescar-bot dei viaggi di Sieur de Monts e Jean de Biencourt de Poutrincourt ad Acadia (Nuova Scozia e Nuovo Brunswick) nel 1606 –1607. Lescarbot ha accompagnato de Poutrincourt ed è stato un testimone oculare di molti degli eventi e dei popoli raffigurati;

Samuel Purchas, Hakluytus posthumus, o, acquista i suoi pellegrini: contayning una storia del mondo in viaggi per mare e viaggi in lande di inglesi e altri, 20 volumi (Glasgow: J. MacLehose & Sons, 1905–1907) —edizione in ristampa dell'edizione del 1625 di Purchas, che contiene molte prime esplorazioni e racconti di viaggio, molti dei quali tratti da Hakluyt. Molti di loro hanno a che fare con i viaggi europei del XV e XVI secolo in Nord America;

David Beers Quinn, ed., New American World: A Documentary History of North America to 1612 (New York: Arno Press, 1979) - una raccolta in cinque volumi di pubblicazioni, lettere e documenti contemporanei del XV, XVI e inizio XVII secolo che descrivono tutti gli aspetti dell'esplorazione e della colonizzazione europea, dalla prima concettualizzazione dell'America alla messa a dimora delle prime colonie. Eccellente copertura di tutto il Nord America, compresi il nord-est, il sud-est, la costa del Golfo, i confini spagnoli e l'interno sud-ovest.