Oltre gli uomini di montagna

Oltre gli uomini di montagna. Sebbene questo termine sia vagamente applicato ad altri gruppi di coloni americani oltre le Blue Ridge Mountains, è più accuratamente limitato a coloro che vivono in quello che in seguito divenne il Tennessee. Conosciuti anche come uomini d'acqua di fondo - "apparentemente", secondo Sydney George Fisher, "perché vivevano al di là delle sorgenti dei fiumi orientali e sulle acque che sfociavano nel Mississippi" - i loro principali insediamenti erano lungo il Watauga, Nolachucky ( più tardi Nolichucky) e Holston Rivers (Lotta per l'indipendenza americana, vol. 2, p. 350 n.). I leader principali erano John Sevier e Isaac Shelby. Sebbene siano spesso indicati come "uomini di montagna", Fisher sottolinea che "pochissime persone vivevano in montagna al tempo della Rivoluzione, e gli uomini di Back Water erano semplicemente dei Caroliniani del Nord, per lo più di stirpe scozzese-irlandese, che avevano attraversarono le montagne per godersi le terre pianeggianti e fertili del Tennessee, allo stesso modo in cui i Virginiani che seguirono Boone attraversarono le montagne nel Kentucky "(ibid., vol. 2, p. 351 n.). Un altro malinteso è che la Battaglia della Montagna dei Re sia stata vinta dagli uomini di montagna; anche se i loro leader, Shelby e Sevier, meritano credito per questo levée in masse, il loro contributo in termini di manodopera era solo 480 su 1,800 circa che alla fine arrivarono alla vigilia della battaglia.

A parte la loro parte nelle scaramucce che hanno portato a questa battaglia e nella battaglia stessa, gli uomini di montagna hanno combattuto poco. Sevier e Shelby si presentarono con alcuni uomini dopo la battaglia di Eutaw Springs (8 settembre 1781), ma svanirono nuovamente nelle montagne quando Greene chiese loro di rinforzare Marion durante le successive operazioni che portarono all'avanzata su Dorchester, nella Carolina del Sud, il 1 dicembre 1781 (Ward, Guerra della Rivoluzione, p. 838). I fucilieri da montagna della Virginia di William Campbell, che occupavano un posto di rilievo a Kings Mountain e apparvero nelle fasi finali delle manovre di Lafayette contro Cornwallis nelle operazioni militari della Virginia, non erano uomini di montagna nel senso stretto del termine.