Movimento di riadattamento

Movimento di riadattamento. Il movimento di riaggiustamento in Virginia ebbe il suo inizio nella tesi del Rev. John E. Massey, del Col.Frank G. Ruffin e di pochi altri che il debito statale anteguerra, che era stato finanziato nel 1871, avrebbe dovuto essere riadattato in modo che fosse potrebbero essere soddisfatte senza rovina per i contribuenti contadini (già pressati dalle condizioni economiche) e senza trascurare le scuole pubbliche e le associazioni di beneficenza. Il generale William Mahone, alla ricerca della nomina a governatore democratico, sostenne l'idea nel 1877, Richmond Whig al suo sostegno, e nel 1879 organizzò il partito del Readjuster. Vincendo la legislatura nel 1879 con l'aiuto di elettori repubblicani disorganizzati e guadagnando il governatorato nel 1881 con William E. Cameron come suo candidato, il nuovo partito ridimensionò il debito con il disegno di legge Riddleberger del 1882, promulgò leggi nell'interesse economico e sociale di le masse e, attentamente guidate da Mahone, ripartirono gli uffici tra i suoi leader. Eletto al Senato nel 1880 (dove fu presto raggiunto da Sua Altezza Reale Riddleberger), Mahone collaborò con i repubblicani e ricevette il patrocinio federale sulla teoria che si batteva per l'antiborbonismo e il voto equo. Così sostenuti, i neri si radunarono all'unanimità al suo standard, mentre molti dei bianchi rimasero fedeli. La sua macchina politica ora sembrava invincibile. Ma i Democratici regolari, guidati da John S. Barbour e John W. Daniel, accettarono il pagamento del debito; ha accolto favorevolmente riaggiustatori sinceri come Massey e Ruffin, che non tollerano il "bossismo" di Mahone; ha disegnato la linea del colore; e vinse nel 1883 e successivamente, anche se a volte in modo molto limitato. Forse il risultato più duraturo del movimento, a parte la liquidazione del debito, fu la convinzione tra le masse bianche che, mentre i neri potevano votare, gli uomini bianchi non dovevano essere divisi, per quanto importanti fossero le questioni su cui differivano e per quanto "marce" il Macchina democratica.

Bibliografia

Moore, James T. Due strade per il Nuovo Sud: la controversia sul debito della Virginia, 1870-1883. Lexington: University Press of Kentucky, 1974.

CCPearson/lt