Mchenry, donald f.

October 13, 1936

Nato a St. Louis, ambasciatore delle Nazioni Unite (ONU) Donald F. McHenry è cresciuto in un quartiere povero di East St. Louis, Illinois, e si è laureato all'Illinois State University nel 1957. Ha conseguito il master alla Southern Illinois University nel 1959 e poi è diventato un insegnante di inglese alla Howard University. Dopo aver studiato relazioni internazionali alla Georgetown University, è entrato a far parte del Dipartimento di Stato come funzionario per gli affari esteri nella sezione Aree dipendenti, Ufficio degli affari politici delle Nazioni Unite (1963-1966). Ha prestato servizio per un breve periodo come assistente del segretario di Stato e dal 1968 al 1969 come assistente speciale del consigliere del Dipartimento di Stato.

Il Brookings Institute ha invitato McHenry come studioso ospite (1971–1973), durante il quale è stato anche docente alla Georgetown University. Successivamente è stato direttore degli studi di politica umanitaria presso la Carnegie Endowment for International Peace (1973–1977) e ha tenuto una conferenza all'American University nel 1975.

Il presidente Jimmy Carter ha nominato il vice rappresentante di McHenry nel Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. Lui e il suo amico, l'ambasciatore delle Nazioni Unite Andrew Young, hanno stabilito un buon rapporto e si sono completati a vicenda alle Nazioni Unite. Dal 1978 al 1979 McHenry ha lavorato con l'Angola per rafforzare le sue relazioni con gli Stati Uniti e ha posto fine ai negoziati su un piano delle Nazioni Unite per l'indipendenza della Namibia. McHenry è stato il capo negoziatore statunitense per altri piani delle Nazioni Unite che coinvolgono il Sud Africa.

Dopo che Young si dimise sotto pressione il 15 agosto 1979, McHenry prestò giuramento nel mese successivo come rappresentante permanente degli Stati Uniti presso l'ONU e ambasciatore e vice rappresentante degli Stati Uniti presso il Consiglio di sicurezza dell'ONU, rimanendo in quell'ufficio fino al 20 gennaio 1981. Da quel momento , McHenry ha fatto parte del consiglio di amministrazione di diverse importanti società, tra cui Coca-Cola, AT&T, International Paper e Fleet National Bank, e ha ricoperto una serie di posizioni di consiglio e di trustee in organizzazioni e fondazioni senza scopo di lucro. È Distinguished Professor in the Practice of Diplomacy presso la School of Foreign Service presso la Georgetown University, e principale proprietario e presidente dell'IRC Group, una società di consulenza internazionale con sede a Washington, DC

Guarda anche Politica negli Stati Uniti

Bibliografia

Annuario della biografia attuale. New York: Wilson, 1980.

jessie carney smith (1996)
Aggiornato dall'editore 2005