Legge sull’autostrada del 1956

Mary-Beth Moylan

Estratto dalla legge sull'autostrada

È intento del Congresso che il Sistema Interstatale sia completato il più possibile in un periodo di tredici anni e che l'intero sistema in tutti gli Stati venga portato a compimento simultaneo.

Concentrandosi sulle preoccupazioni della sicurezza nazionale e della prosperità economica, il presidente Dwight D. Eisenhower ha reso la costruzione di un sistema autostradale nazionale da uno stato all'altro una priorità della sua amministrazione. L'Highway Act del 1956 (PL 83-627, 70 Stat. 374) è stato il primo piano completo per la costruzione e il finanziamento del Sistema nazionale di autostrade interstatali e di difesa.

Mentre già negli anni '1930, i funzionari governativi erano preoccupati per lo sviluppo di un sistema nazionale di strade, gli interessi di agricoltori, camionisti, ingegneri e americani medi riguardo alla costruzione e al finanziamento del massiccio progetto federale non erano d'accordo. All'epoca in cui il presidente Eisenhower vinse le elezioni nel 1952, c'era un accordo generale sul fatto che un sistema autostradale nazionale avrebbe promosso la sicurezza del traffico, la comodità per i viaggiatori, la difesa nazionale e le opportunità economiche nell'America del secondo dopoguerra.

Una volta in carica, il presidente Eisenhower ha nominato diversi comitati per considerare un sistema autostradale nazionale. Alcuni consulenti hanno suggerito di finanziare il sistema con strade a pedaggio, mentre altri hanno sostenuto le tasse sugli utenti su camion, benzina e le esigenze dell'industria associata. Un disegno di legge sull'autostrada federale redatto da Lucius Clay, un generale in pensione, fu sconfitto durante la sessione del Congresso del 1955. Attingendo alla legislazione fallita del 1955, i rappresentanti George H. Fallon del Maryland e Hale Boggs della Louisiana hanno introdotto la legislazione l'anno successivo. Il rappresentante Fallon ha scritto la parte della legislazione relativa agli stanziamenti per la costruzione del sistema interstatale. Il rappresentante Boggs è accreditato della creazione del fondo fiduciario Highway. Con il successo della legislazione Fallon-Boggs alla Camera, il senatore Albert Gore, Sr., del Tennessee ha introdotto la legislazione complementare al Senato. Il 29 giugno 1956, il presidente Eisenhower ha firmato l'atto in legge.

Disposizioni significative della legge includevano lo stanziamento di milioni di dollari agli stati per la costruzione di un sistema autostradale interstatale, la direttiva per il completamento del progetto "quanto più possibile praticabile in un periodo di tredici anni" e che sia completato simultaneamente in tutti gli stati . La legge prevedeva anche che il governo federale fornisse generalmente tra il 90% e il 95% dei fondi per le strade interstatali. La supervisione delle richieste di finanziamento, la creazione di standard per le strade e l'amministrazione del sistema interstatale erano affidate al segretario del commercio, che era incaricato di riferire periodicamente al Congresso. Fondamentale per il successo dell'atto è stata la creazione dell'Highway Trust Fund e le disposizioni che hanno diretto un numero di specifiche categorie di tasse, comprese tutte le tasse sulla benzina, il diesel e le tasse speciali sui carburanti e le tasse sulla gomma battistrada, da depositare in quel Fondo. Senza il denaro derivato da queste tasse, il sistema autostradale interstatale non avrebbe potuto essere costruito.

Il sistema interstatale non è stato completato nei tredici anni contemplati dall'atto. Tuttavia, il Congresso ha ripetutamente prolungato il termine per il completamento e ha ordinato ulteriori stanziamenti per l'enorme rete di strade che ora costituisce il sistema autostradale interstatale. Le città sono sorte in tutto il paese lungo queste rotte autostradali e più città stanno fiorendo mentre gli americani cercano più comodità e più servizi con posti di lavoro e alloggi facilmente accessibili al sistema autostradale. Nel 1990 la Interstate è stata designata "Dwight D. Eisenhower System of Interstate and Defense Highways" in riconoscimento del ruolo di leadership del presidente Eisenhower nella sua costruzione.

Vedi anche: Legge sull'abbellimento dell'autostrada; Legge sulla sicurezza stradale del 1966; Legge nazionale sulla sicurezza del traffico e dei veicoli a motore.

Bibliografia

Eisenhower Birthplace State Historical Park. "Federal-Aid Highway Act del 1956". Luglio 2003. .

Garreau, Joel. Edge City: Life on the New Frontier. New York: Doubleday, 1991.

Rose, Mark H. Interstate: Express Highway Politics, 1941–1956. Lawrence, KS: Regents Press of Kansas, 1979.

Weingroff, Richard F. "Federal-Aid Highway Act of 1956: Creating the Interstate System". US Department of Transportation Federal Highway Administration. 2003 luglio. .