Legge sull’assistenza alla difesa reciproca

Legge di assistenza alla difesa reciproca (1949) Firmato dal presidente Harry S. Truman il 6 ottobre 1949, il Mutual Defense Assistance Act (MDAA) fu la prima legislazione globale sull'assistenza militare statunitense della Guerra Fredda. I funzionari militari hanno iniziato a chiedere l'introduzione di tale legislazione due anni prima, sostenendo che l'esaurimento delle scorte di armamenti in eccesso, la pianificazione frammentaria e le restrizioni all'autorità presidenziale minacciavano gli sforzi attuali e futuri per armare le nazioni straniere. La nuova legislazione divenne una necessità entro la metà del 1948 a causa dei piani per negoziare un trattato di difesa del Nord Atlantico e fornire aiuti per le armi per rafforzare le difese connesse e la volontà di resistere all'espansione comunista dei firmatari.

Truman ha inviato il disegno di legge al Congresso il 25 luglio 1949, il giorno in cui ha ratificato il Trattato del Nord Atlantico. L'opposizione del senatore Arthur H. Vandenberg (R-Mich.) Agli ampi poteri esecutivi del disegno di legge ha costretto la presentazione di una nuova legislazione, che specificava i destinatari e gli importi dell'assistenza. Sorse polemiche anche per l'omissione della Cina, che si tradusse in un fondo non giustificato per l '"area generale" della Cina. Complessivamente, la MDAA ha autorizzato $ 1.314 miliardi: $ 1 miliardo per i paesi della NATO; 211.4 $ per Grecia e Turchia; 27.6 milioni di dollari per Iran, Filippine e Corea del Sud; e 75 milioni di dollari per l '"area generale" della Cina. I pianificatori dell'amministrazione credevano che gli effetti immediati della MDAA fossero di sollevare il morale delle nazioni amiche e dimostrare l'affidabilità e la determinazione degli Stati Uniti ad affrontare le minacce comuniste. La MDAA ha anche istituzionalizzato il programma di aiuti militari, un risultato garantito dall'emanazione di una legislazione simile nel 1950 e da un aumento della spesa annuale per gli aiuti militari a $ 5.222 miliardi dopo lo scoppio della guerra di Corea.

Bibliografia

Lawrence S. Kaplan, A Community of Interests: NATO and the Military Assistance Program, 1948–1951, 1980.
Chester J. Pach, Jr., Arming the Free World: The Origins of the United States Military Assistance Program, 1945-1950, 1991.

Chester J. Pach, Jr.