Legge sugli standard di lavoro equi del 1938

Il Fair Labor Standards Act del 1938 (FLSA) ha avuto origine nel New Deal del presidente Franklin Roosevelt (1933-1945). È stato un atto legislativo fondamentale che ha avuto un impatto significativo sul movimento operaio negli Stati Uniti. La FLSA ha stabilito standard a livello nazionale per i dipendenti di organizzazioni impegnate nel commercio interstatale, operazioni di una certa dimensione e agenzie pubbliche. Ancora attivo oggi, colpisce milioni di lavoratori a tempo pieno e part-time nel settore privato e nei governi federale, statale e locale.

Ai sensi del Fair Labor Standards Act, è stato stabilito il primo salario minimo (25 centesimi l'ora). La settimana lavorativa era limitata a 44 ore settimanali, che è stata rivista nel 1940 a 40 ore settimanali. Gli standard sono stati sviluppati per tenere un registro delle ore lavorate e dei salari pagati. Questi stessi standard consentivano ai datori di lavoro di tenere traccia degli straordinari dovuti ai dipendenti che superavano la settimana lavorativa standard.

Forse la cosa più significativa è che il Fair Labor Standards Act ha vietato il lavoro minorile. I bambini sotto i quattordici anni non erano più legalmente autorizzati a lavorare. Sono state fatte eccezioni per l'industria agricola e alcune aziende familiari. Ai bambini di età inferiore ai diciotto anni è stato vietato svolgere lavori "pericolosi", tra cui attività minerarie e alcuni lavori in fabbrica. Il divieto del lavoro minorile ha ridotto notevolmente il numero di bambini danneggiati dalle cattive condizioni di lavoro.

Un emendamento del 1963 alla FLSA chiamato Equal Pay Act proibiva le differenze di retribuzione in base al sesso. In base a questa disposizione, le donne che erano spesso pagate con salari inferiori a un uomo nella stessa posizione potevano ora richiedere la parità di retribuzione. L'Equal Pay Act è stato un passo importante per livellare il campo di lavoro spesso irregolare in cui le donne gareggiavano con gli uomini per gli stessi lavori ma dovevano accontentarsi di guadagnare meno.

Sono state apportate oltre venti modifiche al Fair Labor Standards Act. La maggior parte di questi sono stati fatti per aumentare il salario minimo, che è passato da 25 centesimi nel 1938 a $ 5.25 nel 1998.

L'applicazione degli standard FLSA è gestita dall'amministrazione degli standard per l'occupazione del Dipartimento del lavoro degli Stati Uniti, divisione salari / ore. L'Equal Pay Act è un'eccezione; la sua esecuzione è stata trasferita alla Commissione per le pari opportunità di lavoro nel 1979.