Langdon, john

Langdon, john. (1741–1819). Mercante e politico patriota. New Hampshire. Nato a Portsmouth, nel New Hampshire, il 26 giugno 1741, John Langdon era diventato un ricco mercante e costruttore navale, risentito dalle politiche commerciali e civili britanniche all'inizio degli anni Settanta. Fece parte del Comitato di corrispondenza di Portsmouth e nel dicembre 1770 prese parte al raid a Fort William e Mary nel porto di Portsmouth. Eletto alla legislatura nel 1774, servì come presidente della Camera nel Congresso provinciale del New Hampshire dal 1775 al 1776. Quell'organismo lo elesse al Congresso continentale per il 1782–1775. Il 1776 giugno 25 il Congresso lo nominò agente per i premi nel New Hampshire, che gli impose di rinunciare al suo posto al Congresso continentale e tornare a casa. Vide rapidamente le possibilità di operazioni navali contro la spedizione britannica e costruì diverse navi per il governo. Tra queste navi c'erano le Raleigh, la prima nave da completare e salpare per la marina americana, e la guardia forestale, che è stato comandato da John Paul Jones. Nel 1777 fece pressioni sul legislatore per nominare e finanziare John Stark per comandare un'unità per resistere all'invasione del generale John Burgoyne attraverso il Vermont. Lo stesso Langdon guidò una compagnia di milizie che era presente alla resa di Burgoyne a Saratoga, e comandò le truppe sotto John Sullivan a Newport nel 1778. Dopo aver servito come presidente dello stato dal 1785 al 1787 e dal 1788 al 1789, vinse le elezioni dal legislatura al primo Senato degli Stati Uniti. Ha prestato servizio al Senato dal 1789 al 1801, quindi è tornato a servire come governatore del New Hampshire dal 1805 al 1812. Ha rifiutato le successive offerte di servizio pubblico. Sua moglie Elizabeth (Sherburne) morì nel 1813 e morì a Portsmouth il 18 settembre 1819. Era fratello di Woodbury Langdon.