La risata di Rowan e Martin

Alla fine degli 1960, Rowan e Martin's Laugh-In (1968-73) era all'avanguardia televisione (vedi voce sotto gli anni '1940 - TV e radio nel volume 3) commedia. Ospitato dal popolare gruppo di commedie di Dan Rowan (1922-1987) e Dick Martin (1922–), questo spettacolo della NBC di un'ora, frenetico e di tendenza, comprendeva scenette comiche bizzarre, barzellette banali e un intelligente umorismo visivo interpretato da un cast di clienti abituali. Milioni di spettatori hanno adorato l'umorismo suggestivo dello spettacolo e il senso di caos giocoso e sciocco.

La struttura di Laugh-In era altamente non convenzionale. Gli spettacoli di varietà comici dell'epoca generalmente prevedevano scenette comiche estese, ma Laugh-In no. Rowan e Martin stessi hanno iniziato ogni programma con una conversazione comica in cui Martin interpretava male e alterava le dichiarazioni o le domande più semplici avanzate da Rowan. L'umorismo che ne è seguito si è concentrato su una serie di scene ambientate, scenette standard eseguite ogni settimana, tra cui "Il cocktail party", "Il premio Flying Fickle Finger of Fate" e "Laugh-In Looks at the News". Lo spettacolo si è concluso con lo Joke Wall, in cui i membri del cast hanno tirato fuori la testa dai buchi nel muro e hanno rotto una delle battute - e sono stati spesso accolti con un secchio d'acqua lanciato nella loro direzione.

Lo spettacolo presentava un cast di fumetti che includeva Goldie Hawn (1945–), che spesso appariva in un succinto costume da bagno; Lily Tomlin (1939–), che appariva nei panni di Ernestine, un'odierna operatrice telefonica dalla voce nasale, o come Edith Ann, una ragazzina sfacciata; Arte Johnson (1929–) e Ruth Buzzi (1936–), che interpretava una vecchia sporcacciona e una pudica pudica con una borsetta che vedeva se stessa come l'oggetto delle sue avances indesiderate; Alan Sues (1926–) come un annunciatore sportivo idiota; e Henry Gibson (1935–), che spesso appariva con un fiore in mano, pronunciando poesie superficiali. Hawn e Tomlin sono diventati star importanti, Hawn nei film e Tomlin nei film e così via Broadway (vedi voce sotto 1900 - Film e teatro nel volume 1).

Cosa ha fatto Laugh-In un programma televisivo così rivoluzionario era il suo stile visivo frenetico. Lo spettacolo ha generato le frasi un tempo molto popolari "Sock it to me", "You bet your bippy", "Verrry interessante", "Look that up in your Funk and Wagnalls," and "Here come de Judge". Infine, lo spettacolo ha spesso caratterizzato un ospite celebrità a sorpresa. Alcuni degli attori e personaggi televisivi più famosi dell'epoca sono apparsi nello show, di solito per fornire battute di battuta, con le loro apparizioni che spesso durano solo pochi secondi. Uno dei più strani e divertenti, Laugh-In ospiti fu Richard Nixon (1913-1994), che nell'autunno del 1968, due mesi prima di essere eletto presidente degli Stati Uniti, proclamò sobriamente, sotto forma di domanda, "Sock it to me?"

—Rob Edelman

Per maggiori informazioni

Erickson, pag. Da Beautiful Downtown Burbank: A Critical History of Rowan and Martin's Laugh-In, 1968-1973. Jefferson, NC: McFarland, 2000.

"Rowan e Martin's Laugh In." YesterdayLand.http://www.yesterday-land.com/popopedia/shows/primetime/pt1276.php (accessed March 20, 2002).