Kenneth i macalpin

Kenneth I MacAlpin († 858), re di Dal Riata (c.840 / 1–58) e "re dei Pitti" (842 / 3–58). Kenneth è considerato anacronisticamente come il primo re di Scozia perché si ritiene che abbia unificato i Pitti (a nord del Firth of Forth) con i Gaels (in latino, rimuovere) di Dalriada (Argyll). La "Scozia" (Alba in gaelico) non è emersa fino al 900, tuttavia, ed è probabile che abbia iniziato come un'area molto più piccola rispetto ai territori uniti dei Pitti e Dalriada.

È tipico del "Medioevo" della storia dei documentari che così poche informazioni sopravvivano per illuminare la carriera di Kenneth. Non ci sono fonti contemporanee che possano confermare o spiegare la sua presunta unificazione di Pitti e rimuovere. Già dalla fine del X sec. si pensava comunemente che Kenneth avesse fondato il regno degli scozzesi conquistando i Pitti. È possibile, tuttavia, che il ruolo di padre fondatore di Kenneth sia stato ideato dalla dinastia discendente da lui che ha monopolizzato la regalità dall'10 al 889 e che, nel 1034, ha presieduto all'abbandono dell'identità dei Pitti e alla creazione del nuovo regno di Alba .

Gli antenati di Kenneth erano probabilmente re di Dalriada e suo padre Alpin potrebbe essere stato re prima di lui. Sia Dalriada che i Pitti soffrirono delle prime incursioni scandinave su larga scala che, nell'839, spazzarono via la dinastia gaelica che aveva governato la regione chiave dei Pitti di Fortriu dal 789. La confusione che seguì a Fortriu si riflette in due liste dei re che sposano diverse successioni negli anni 840. Nell'849, tuttavia, tutti concordano sul fatto che Kenneth si fosse assicurato la presa sulla regalità. Qualunque fosse il suo atteggiamento nei confronti dei Pitti, guardò chiaramente a Gaeldom per il sostegno e nell'849 eresse una chiesa a Dunkeld che ospitava le reliquie di San Columba, il che implica che Kenneth cercò di coltivare l'enorme influenza della rete colombana dei monasteri come un base di potenza. Tale politica non era nuova, tuttavia, ed era stata probabilmente anticipata dal re gaelico di Fortriu, Costantino figlio di Fergus (789–820).

Kenneth fece ripetute incursioni in Northumbria, ma il suo regno subì attacchi da parte dei britannici di Strathclyde e degli scandinavi. Morì di tumore il 13 febbraio 858, a Forteviot (5 miglia a sud-ovest di Perth), e gli successe il fratello Donald I.

Dauvit Broun