Incontra gruppi

I gruppi di incontro erano tentativi non tradizionali di psicoterapia che offrivano un trattamento a breve termine per i membri senza gravi problemi psichiatrici. Questi gruppi erano noti anche come gruppi di sensibilizzazione sulla sensibilità (o sensoriale) e gruppi di formazione (o gruppi T). I gruppi di incontro erano una conseguenza degli studi condotti nel 1946 presso i National Training Laboratories nel Connecticut da Kurt Lewin. L'uso di feedback, partecipazione e osservazione continui da parte del gruppo ha incoraggiato l'analisi e l'interpretazione dei loro problemi. Altri metodi per le dinamiche di gruppo includevano la terapia della Gestalt (lavorare con una persona alla volta con l'obiettivo primario di aumentare la consapevolezza di se stessi nel momento, nota anche come terapia olistica) e la meditazione.

I gruppi di incontro sono stati resi popolari da persone come il Dr. Fritz Perls e il Dr. Will Schutz (dell'Esalen Institute) e hanno avuto il loro maggiore impatto sulla popolazione generale negli anni '1960 e '1970. Questi gruppi caddero in disgrazia presso la comunità psichiatrica a causa della critica che molti dei leader del gruppo all'epoca non erano addestrati alla terapia di gruppo tradizionale e che i gruppi a volte potevano causare gravi danni a persone con gravi problemi emotivi.

Bibliografia

Corey, Gerald. Teoria e pratica della consulenza di gruppo. Belmont, California: Brooks / Cole, 2000.

Kaplan, Harold I. e Benjamin J. Saddock, a cura di. Libro di testo completo di psichiatria. Volume 2. Baltimora: Williams & Wilkins, 1995.

Lieberman, Morton A. e Irvin D. Yalom. Gruppi di incontro: primi fatti. New York: Basic Books, 1973.

George R.BurkesJr.