Incidenti del Golfo del Tonchino

Incidenti del Golfo del Tonchino (1964) .Nel 1964, sotto OPLAN (Piano Operativo) 34A, gli Stati Uniti stavano inviando piccole navi con equipaggi vietnamiti nel Golfo del Tonchino in raid convertiti contro la costa del Vietnam del Nord. Nel pomeriggio del 2 agosto, il cacciatorpediniere della US Navy Maddox, su quella che veniva chiamata una pattuglia DeSoto, stava raccogliendo varie informazioni, tra cui intelligence elettronica (elint) sulle difese radar costiere e intelligence sui segnali (sigint) dai messaggi radio intercettati. Le torpediniere del Vietnam del Nord hanno attaccato il Maddox, senza successo, vicino a un'isola che era stata bombardata in un raid OPLAN 34A tre notti prima. Gli aerei statunitensi inseguirono brevemente le torpediniere in ritirata tentando di affondarle, ma per il resto non ci furono ritorsioni.

Un secondo incidente è stato segnalato nella notte del 4 agosto. Gli uomini sui cacciatorpediniere Maddox con Turner Joy chi descrisse le torpediniere che li attaccavano, certamente lo credeva all'epoca. Molti in seguito decisero di aver sparato a immagini fantasma sul loro radar. Molti altri che erano lì, e alcuni storici successivi come Marolda e Fitzgerald, credono che ci sia stato un vero attacco. La preponderanza delle prove disponibili indica che non c'è stato alcun attacco.

In rappresaglia per il presunto secondo attacco, il 5 agosto aerei statunitensi hanno attaccato navi militari del Vietnam del Nord in diverse località lungo la costa, oltre a un impianto di stoccaggio di carburante a Vinh. Il 7 agosto, la Camera dei Rappresentanti approvò 416-0 e il Senato 98-2, la cosiddetta Risoluzione del Golfo del Tonchino, assegnando al presidente Lyndon B. Johnson un assegno in bianco per ulteriori azioni militari in Vietnam.
[Vedi anche Comandante in Capo, Presidente come; Guerra del Vietnam, operazioni navali statunitensi nel; Guerra del Vietnam: cause.]

Bibliografia

Edward Marolda e Oscar Fitzgerald, Dall'assistenza militare al combattimento, 1959-1965, 1986.
Edwin Moise, Golfo del Tonchino e l'escalation della guerra del Vietnam (1996).

Edwin E. Moise