I lettori di Mcguffey

I LETTORI DI McGUFFEY ha formato una serie di libri di testo che hanno plasmato il gusto e la moralità letteraria americana, in particolare nel Middle West, dal 1836 fino all'inizio del XX secolo. Le vendite totali raggiunsero 122 milioni di copie nel 1920. Solo la Bibbia e Webster's Spelling Book hanno goduto di uguale accettazione negli Stati Uniti.

William Holmes McGuffey ha preparato la serie eclettica di lettori scolastici su richiesta di un editore di Cincinnati interessato ai libri adattati alle scuole occidentali. I libri seguivano il modello convenzionale dei lettori, insegnando i principi della religione, della moralità e del patriottismo attraverso esempi letterari e immagini. Includevano una notevole conoscenza della natura, dei giochi e degli sport, delle buone maniere e degli atteggiamenti verso Dio, i parenti, gli insegnanti, i compagni, i disgraziati e gli animali. Le lezioni hanno semplificato problemi complessi in modo che, alla fine, il giusto vinceva sempre e il peccato o il torto venivano sempre puniti.

Le prime edizioni di McGuffey's Readers erano destinate agli studenti delle scuole elementari. I lettori successivi, per gli alunni più grandi, hanno completato la serie. Questi contenevano meno immagini e si concentravano maggiormente sulla letteratura britannica e americana e sulle abilità nella lettura e presentazione orale. Nel 1879 i libri furono completamente rifatti e nel 1901 e 1920 la serie fu ricopiata con lievi modifiche. Durante questo periodo, la popolarità dei lettori di McGuffey's si estese ben oltre il pubblico di frontiera previsto e alla fine ebbero un impatto considerevole sui programmi di studio in tutto il paese.

Bibliografia

McClellan, B. Edward. Educazione morale in America: scuole e formazione del carattere dal colonialismo ai giorni nostri. New York: Teachers College Press, 1999.

Westerhoff, John H. McGuffey e i suoi lettori: pietà, moralità e istruzione nell'America del diciannovesimo secolo. Nashville, Tennessee: Abingdon Press, 1978.

Harry R. Warfel / sb