Guo shoujing

di 1231-1316

Ingegnere e direttore dei corsi d'acqua

Primi anni di vita. Nato nell'Hebei, Guo Shoujing era un bambino precoce. All'età di quindici anni, imbattendosi in un diagramma della "Lotus Clepsydra", fu in grado di capire a prima vista il principio di questo dispositivo per il tempo. Alla fine del 1251, quando un ponte fu spazzato via e non fu possibile identificare alcuna traccia delle sue fondamenta, Guo Shoujing fu incaricato del progetto di restauro. In primo luogo ha esaminato l'area e ha individuato il sito del vecchio ponte. Ha quindi ripulito il fango che ne ricopriva i basamenti e ha fatto ricostruire la struttura, garantendo così ancora una volta il passaggio. Completato in soli quaranta giorni, il progetto ha richiesto solo quattrocento operai.

Orologio ad acqua. Intorno al 1260, Guo Shoujing lanciò un orologio ad acqua in bronzo per un osservatorio locale. Completato nel 1262, fu successivamente spostato nella capitale, Pechino. Costruì anche una torre per osservare le ventotto dimore lunari, le stelle più grandi e le costellazioni.

Irrigazione. Nel 1260 Guo Shoujing ebbe la possibilità di fare un'indagine completa dei sistemi di irrigazione provinciali. Lodato per la sua esperienza negli acquedotti e la sua insolita intelligenza, Guo Shoujing ottenne un'udienza con l'imperatore. In quell'occasione lo scienziato ha presentato sei diversi schemi per migliorare l'irrigazione e i corsi d'acqua nella regione a nord del fiume Giallo. La sua conoscenza impressionò molto l'imperatore mongolo Kublai Khan, che senza indugio lo nominò sovrintendente dei corsi d'acqua per i vari distretti. Nel 1263 Guo Shoujing ricevette il grado di vice commissario dei corsi d'acqua e gli fu assegnato un tavolo d'argento.

Raccomandazioni. Guo Shoujing è diventato vice direttore dei corsi d'acqua due anni dopo. Durante il viaggio verso la capitale navigò quattro giorni e quattro notti sul Fiume Giallo e condusse il primo rilievo del corso superiore del fiume. Ha scoperto che questa particolare sezione era navigabile per grandi navi da carico. Dopo aver osservato molti canali abbandonati, raccomandò che il vecchio canale fosse allargato e approfondito in modo che potesse essere utilizzato sia per la navigazione che per l'irrigazione mentre scaricava in sicurezza l'acqua in eccesso. Le sue raccomandazioni sono state adottate.

Canali. Nel 1272 Guo Shoujing ricevette la nomina a direttore dei corsi d'acqua. Un altro grande canale fu costruito unendo i fiumi vicini per l'irrigazione. Kublai Khan ha ordinato a tutte le persone, dai cancellieri fino ai funzionari pubblici, di formare una forza lavoro sotto la supervisione di Guo Shoujing. Completato nel 1293, il canale migliorò notevolmente le comunicazioni nella zona e rese più facile il trasporto di derrate alimentari a Pechino. Per il suo successo Guo Shoujing ha ricevuto una ricompensa in denaro ed è stato incaricato di amministrare la costruzione di un altro nuovo canale.

Calendario. Nel 1276 Kublai Khan decretò che fosse ideato un nuovo calendario. Secondo Guo Shoujing, l'accuratezza di qualsiasi calendario dipendeva dall'accuratezza delle osservazioni fatte dagli strumenti astronomici. Ha iniziato a costruire diciassette diversi strumenti astronomici. Nel 1280 il calendario per la fissazione delle stagioni fu finalmente completato e presentato formalmente alla corte. Il khan ne ordinò l'adozione formale nel primo mese del 1281.

Importanza. Guo Shoujing morì nel 1316 all'età di ottantatré anni. Alla luce dei suoi numerosi contributi creativi e originali, questo studioso era considerato il più eccezionale idrologo e astronomo della dinastia Yuan (1279-1368) e l'ultimo dei grandi matematici tradizionali della storia cinese.