Fiume Arkansas

Il fiume Arkansas emerge nel Colorado centrale e scorre a sud-est attraverso Kansas, Oklahoma e Arkansas fino al fiume Mississippi. Conosciuto dai primi francesi come Rivière des Ark o d'Ozark, il fiume di 1,450 miglia derivò il suo nome attuale dagli indiani dell'Arkansas che vivevano lungo le sue rive. Hernando de Soto divenne il primo europeo ad esplorare il fiume nel suo viaggio nel sud-ovest nel 1541. Gli esploratori francesi Louis Jolliet e Jacques Marquette raggiunsero la foce nel 1673, alla ricerca di un fiume "proveniente dalla California sul mare meridionale. " L'Arkansas Post (nell'attuale Arkansas sud-orientale), fondato nel 1686 da Henry de Tonti, fu il primo insediamento permanente nella regione del fiume Arkansas e la storia antica del fiume ruota attorno al posto.

Durante il diciottesimo secolo, le sorgenti dell'Arkansas erano in territorio spagnolo. Nel 1696, l'esploratore spagnolo Uribarri applicò il nome "Rio Napestle" all'Arkansas superiore, un nome che gli spagnoli continuarono a usare fino al XIX secolo. Il trattato di Adams-On del 1819 tra gli Stati Uniti e la Spagna fece del fiume Arkansas a ovest del centesimo meridiano una parte del confine occidentale degli Stati Uniti. Il nome "Arkansas", che si applicava solo ai tratti più bassi del torrente, fu portato verso ovest dai commercianti e dai cacciatori americani e riuscì a sostituire il nome "Rio Napestle" o "Napeste".

Il fiume Arkansas era un'autostrada per francesi e spagnoli. Nel diciannovesimo secolo, era navigabile con barche a chiglia fino a Grand River. All'inizio del ventesimo secolo era diventata anche una fonte d'acqua per fattorie, industrie e città e oggetto di conflitti tra i vari utenti delle acque del fiume.

Bibliografia

Lecompte, Janet. Pueblo, Hardscrabble, Greenhorn: The Upper Arkansas, 1832–1856. Norman: University of Oklahoma Press, 1978.

Lewis, Anna. Lungo l'Arkansas. Dallas, Texas: The Southwest Press, 1932.

Sherow, James Earl. Irrigazione della valle: sviluppo lungo il fiume Arkansas High Plains, 1870–1950. Lawrence: University Press of Kansas, 1990.

AnnaLewis/cp