Ferrovia

ferrovia (ferrovia) Forma di trasporto in cui le carrozze (carri o carrelli) circolano su un binario fisso, generalmente rotaie di acciaio. Le ferrovie risalgono al 1500, quando i carri usati nelle miniere venivano trainati dai cavalli lungo i binari. L'ingegnere minerario inglese Richard Trevithick costruì la prima locomotiva a vapore nel 1804. Nel 1825, George Stephenson Locomozione divenne la prima locomotiva a vapore a trainare un treno passeggeri, sulla Stockton and Darlington Railway. La prima ferrovia completa per il trasporto di passeggeri, la Liverpool and Manchester Railway, fu aperta nel 1830, utilizzando quella di Stephenson razzo. La crescita della ferrovia ha alimentato la rivoluzione industriale. Negli USA, Pollicino è stata la prima locomotiva a vapore prodotta internamente (1830). La prima ferrovia transcontinentale fu completata nel 1869, quando la Union Pacific Railroad dal Nebraska incontrò la Central Pacific Railroad dalla California allo Utah. La prima ferrovia sotterranea al mondo a trasportare passeggeri fu la City and South London Railway nel 1890. Le locomotive a vapore sono ancora utilizzate in India, ma la maggior parte dei paesi utilizza locomotive elettriche, diesel o diesel-elettriche. Gli sviluppi moderni includono treni ad alta velocità, come il treno "Bullet" giapponese o il francese TGV (Tpioggia a GData Vitesse), che viaggiano ad una velocità media di c.300 km / h (185 mph). Maglev (levitazione magnetica) i treni usano forze magnetiche per tenerli sopra una guida. La diminuzione dell'attrito consente velocità ancora maggiori. Aria i treni si librano sopra il binario da un cuscino d'aria. I treni che non viaggiano su ruote sono solitamente azionati dalle forze magnetiche di un motore elettrico lineare o da un motore a reazione.