Famiglia Rockefeller

Tre generazioni di Rockefeller hanno avuto un impatto sostanziale sul business internazionale attraverso la gestione e gli investimenti dell'azienda. Il fondatore della fortuna della famiglia, John D. Rockefeller (1839-1937), ha presieduto lo sviluppo della Standard Oil Company dal suo inizio nel 1863 fino a quando ha passato il controllo degli interessi della famiglia a John D. Rockefeller Jr. (1874-1960) ) durante gli anni 1890. Successivamente, il figlio ha gestito investimenti in Standard e in altri investimenti, comprese le proprietà della Minnesota Iron Range e Colorado Iron and Fuel. I suoi stessi figli si avventurarono in altre attività. David (nato nel 1915) ha facilitato l'espansione del settore bancario estero a Chase Manhattan. Nelson (1908-1979) trasferì investimenti in America Latina e servì come governatore di New York e vicepresidente degli Stati Uniti dal 1974 al 1977. Laurence (nato nel 1910) investì pesantemente in Eastern Airlines, New York Airways e costruzione di aeromobili , ha sviluppato gli hotel di lusso Rockresorts e guidato gli investimenti della famiglia in Information Technology, Inc. (ITEK) e in altre società ad alta tecnologia. Winthrop (1912–1973) sviluppò la Winrock Farms in Arkansas e servì come governatore di quello stato dal 1967 al 1971, il primo repubblicano a servire in tale veste in quasi un secolo. John D. Rockefeller, III (1906–1978) fu più ampiamente coinvolto nella filantropia e nel settore immobiliare, compresa la creazione del Lincoln Center for the Performing Arts a New York City. William (1841-1922), il fratello minore di John D. Rockefeller, portò la Standard Oil Company in un sostanziale commercio di esportazione fino a quando non divenne pesantemente coinvolto nella ferrovia e in altri investimenti durante gli anni 1890.