Falegname, Edward

Carpenter, Edward (1844-1929), socialista inglese e teorico dell'emancipazione omosessuale.

Sebbene al momento della sua morte nel 1929 Edward Carpenter fosse conosciuto come uno dei grandi visionari socialisti d'Inghilterra e un paladino della liberazione sia delle donne che degli omosessuali, c'è poco nei suoi primi anni per spiegare una visione così radicale. Figlio di un ex comandante di marina con una lucrosa carriera come avvocato e investitore, i primi anni di vita di Carpenter seguirono il corso prescritto dalla sua stazione privilegiata, e fu istruito a Oxford e Cambridge, dove nel 1868 iniziò la carriera di docente al Trinity Sala.

Durante il suo secondo anno al Trinity, è stato eletto chierico e ordinato diacono. La famiglia di Carpenter lo aveva cresciuto nelle dottrine relativamente liberali della Chiesa ampia, e presto si trovò in conflitto con i principi dell'anglicanesimo che avrebbe dovuto sostenere. Nel 1871 questo conflitto aveva portato a debilitazione fisica e, dopo un breve congedo, si dimise dai suoi ruoli ecclesiastici e agì esclusivamente come docente.

Con le responsabilità della chiesa alle spalle, Carpenter si dedicò a un programma relativamente nuovo, l'University Extension Program. Il programma è stato avviato da James Stuart (1843-1913) di Cambridge in risposta alle pressioni delle donne che chiedevano l'accesso all'istruzione. Stuart lo vedeva come un'opportunità per creare un'istituzione educativa che desse parità di accesso indipendentemente dalla classe o dal sesso, e la sua visione democratica attrasse Carpenter. Nel 1877 Carpenter era un attore chiave all'interno del programma di estensione.

Dopo la morte dei suoi genitori nel 1880 e nel 1881, Carpenter si dimise dai suoi doveri di insegnante e si dedicò allo studio a tempo pieno a Millthorpe, un ritiro che acquistò nella campagna di Sheffield. Iniziò quella che sarebbe diventata una parte fondamentale della sua visione teorica, uno studio sistematico delle religioni orientali e in particolare della Bhagavad-Gita. Ha anche completato il suo ciclo di poesie epiche, Verso la democrazia (1883), fortemente influenzato dal poeta americano Walt Whitman (1819–1892).

Attraverso il suo coinvolgimento con gruppi come la Progressive Association, la Fellowship of the New Life, i Fabians e la Social Democratic Federation (SDF), ha incontrato importanti teorici politici e sociali come William Morris, Havelock Ellis e Olive Schreiner, uno delle principali femministe socialiste dell'epoca.

Nel 1884 William Morris ruppe l'alleanza con le SDF e formò la Lega socialista, seguita da Carpenter. Lo sviluppo fu cruciale per Carpenter, perché la Lega vedeva come compito del socialismo la creazione di una nuova coscienza interiore per tutte le persone. Questa mescolanza di politica e spiritualità ha permesso a Carpenter di sintetizzare il suo passato religioso, il suo attuale abbraccio del misticismo orientale e la sua forte fedeltà alla riforma sociale in una visione unica che potrebbe essere meglio definita socialismo mistico.

L'evento forse più significativo della vita di Carpenter avvenne nel 1891, quando di ritorno da un viaggio in India, incontrò George Merrill, con il quale trovò un'attrazione immediata e reciproca. Merrill era cresciuto nei bassifondi di Sheffield e non aveva un'istruzione formale. L'attaccamento tra i due uomini era indubbiamente di vero affetto, ma consentì anche a Carpenter di raggiungere uno dei suoi obiettivi di vecchia data nella vita: la realizzazione di un legame tra uomini che rifiutava di essere ostacolato dalle rigide divisioni di classe della società inglese. —Il tipo di legame professato dall'idolo poetico di Carpenter, Whitman.

I due uomini si stabilirono a Millthorpe e Carpenter iniziò il periodo di teorizzazione radicale che produsse le opere su cui poggia in gran parte la sua reputazione: L'amore sta raggiungendo la maggiore età (1896) Il sesso intermedio (1908), e Tipi intermedi tra le persone primitive (1914). I volantini estendono il socialismo mistico di Carpenter a una discussione sull'uguaglianza di genere femminile e il desiderio dello stesso sesso e sostengono che ponendo fine all'oppressione della "passione dell'amore sessuale", la società può instillare un nuovo tipo di individualismo che porterà alla liberazione e alla democrazia .

Il sesso intermedio, Il tratto più famoso di Carpenter, sostiene che attraverso l'evoluzione sia sociale che naturale, il sesso ha superato i suoi semplici scopi biologici e che ha aumentato i casi di uranismo—Il termine di carpentiere per omosessualità — rappresenta l'evoluzione di un terzo sesso distintivo progettato per condurre la società in un nuovo insieme di relazioni sociali.

Carpenter è diventato un eroe per la prima generazione di politici laburisti. Durante il governo laburista di breve durata nel 1924, l'ottantesimo compleanno di Carpenter fu segnato da un saluto commemorativo firmato da ogni membro del gabinetto. Per ragioni sconosciute, Carpenter e Merrill lasciarono Millthorpe nel 1922 e si trasferirono a Guildford nel Surrey. George Merrill morì nel 1928 e Carpenter un anno dopo. Sono sepolti insieme in una tomba nel Mount Cemetery, a Guildford.