Estratti dalla crescita delle piante in casi strettamente vetrati ward, nathaniel b. (1852)

URL: http://www.fortunecity.com/greenfield/clearstreets/84/ward/discover.htm

SOMMARIO DEL SITO: Questo documento (un estratto da un libro con questo titolo) fornisce la descrizione dettagliata di Ward di un incidente che ha portato alla sua scoperta accidentale nel 1829 di quello che è stato inizialmente chiamato un caso Wardian ed è ora noto come terrario. Ward, un medico britannico che ha avuto un interesse professionale per tutta la vita nella biologia vegetale, ha lavorato come esaminatore di botanica per la Society of Apothecaries ed è stato coinvolto nel Chelsea Physic Garden of Medicinal Plants della Society. Le note di David Hershey, che seguono gli estratti, spiegano le parole scientifiche menzionate da Ward, i continui studi di Ward basati sulla sua scoperta, il coinvolgimento del Companion to the Botanical Magazine, la British Association for the Advancement of Science, la Linnean Society, il Royal Botanic Garden di Edimburgo, la Great Exhibition del 1851, la Royal Society e il noto scienziato Michael Faraday.

Domande e attività di discussione

  1. "In conseguenza di" cosa, e chi, "la scienza della botanica" è diventata la "ricreazione di Ward dalla [sua] giovinezza"? Spiega e fornisci esempi del motivo per cui pensi che l'interesse di Ward sia stato suscitato da queste influenze. (Per suggerimenti e dati vedere questi siti Web: Linnean Society of London, Project Linnaeus, Linnean System of Nomenclature and History of Horticulture. [I loro URL sono citati nella sezione Related Internet Sites del capitolo di questo libro su The Linnean Correspondence.])
  2. Quali due elementi botanici o piante erano le parti principali della "prima ambizione" di Ward? Perché tutti i suoi tentativi di mantenere queste piante si dimostrarono infruttuosi? (Suggerimento: la causa esiste ancora oggi, più intensamente.) Descrivi come il problema a cui si fa riferimento sopra colpisce le piante oggi.
  3. Quale incidente accadde nell'estate del 1829 che portò Ward a scoprire accidentalmente quello che divenne noto come il caso di Ward o un caso di Wardian? Nomina tre elementi botanici e una caratteristica atmosferica coinvolta.
  4. Come ha risposto Ward alla seguente, sua, domanda, con riferimento a "quella stessa tribù di piante" che aveva "per anni inutilmente tentato di coltivare"; e quali erano "le condizioni necessarie al suo benessere"? Quindi, rispondi alla sua domanda applicandola a una pianta di tua scelta e considerandola come parte del tuo terrario. Scrivi sulle caratteristiche di un terrario, quindi crea un terrario a tua scelta. (Per assistenza con la seconda e la terza attività appena sopra, vedere i siti Web: Plants and Youth — Designing and Building a Terrarium, Gardening Fact Sheets — Terrariums, Terrariums — Miniature Worlds in A Bottle, Terrariums — Landscapes in Miniature, and A Terrarium Guida alle risorse [in particolare il suo Magic Terrarium - Planting and Care e Terrarium Q's and A's]. I loro URL sono citati nella sezione Siti Internet correlati di seguito.)
  5. Vedi il trasporto di piante tramite la pagina del terrario di Nathaniel Ward. (Il suo URL è citato nella sezione Siti Internet correlati di seguito.) Qual è stato un uso speciale che è avvenuto per i casi Wardian? Qual è stata la parte del dottor Ward? Perché non è ancora utilizzato oggi?
  6. Vedere la biografia di Ward tramite la pagina del terrario di Nathaniel Ward (il cui URL è citato come indicato nella domanda / attività n. 5 sopra.) Nota, secondo questa biografia, il padre di Ward, un medico, ha mandato il tredicenne Nathaniel in viaggio per dissuaderlo dal suo piano di diventare un marinaio quando sarebbe cresciuto. Suo padre ci riuscì, con Ward che acconsentì a diventare l'apprendista di suo padre, quindi rilevando lo studio medico di suo padre. Durante il viaggio, tuttavia, il giovane Nathaniel conobbe alcune piante insolite, che lo portarono al suo interesse per tutta la vita per la scienza botanica; soprattutto come professione (hobby) e come parte della sua professione. Pensa a un luogo in cui potresti andare e cosa vivresti lì che potrebbe indurti a scegliere qualcosa ad esso correlato come tua futura professione e / o professione; soprattutto uno che coinvolge la botanica; o un'altra scienza naturale, o un'altra scienza. Descrivi il luogo, annotando qualcosa di botanico, naturale o qualcos'altro di scientifico. Fornisci ragioni per la tua scelta.
  7. Vedere la biografia di Ward (trovata come indicato nella domanda / attività n. 6 sopra). Indicare il nome della pianta che prende il nome dal Dr. Ward. Scegli una pianta. (Trova piante, annotando i nomi generali, in questi siti Web: Terrariums — Miniature Worlds in a Bottle, o Plants and Youth: Designing and Building A Terrarium. [I loro URL sono citati nella sezione Siti Internet correlati di seguito.]) Assegna un nome a un particolare tipo di pianta scelta. (Per aiuto nella denominazione della pianta, vedere Regole per la denominazione delle piante, al Brooklyn Botanical Garden Online. [Il suo URL è citato nella sezione Siti Internet correlati del capitolo di questo libro contenente il Codice internazionale di nomenclatura botanica.])

Siti Internet correlati

La pagina del terrario di Nathaniel Ward

http://www.fortunecity.com/greenfield/clearstreets/84/ward/dh321.html

Guarda un ritratto del dottor Ward e un'illustrazione del 1852 di un caso Wardian. Ci sono anche collegamenti a una biografia di Nathaniel Bagshaw Ward (1791–1868), al trasporto di piante, altri usi, elenco di citazioni letterarie, terrario degli anni '1970, scoperta accidentale, scoperta multipla, importanti botanici ed eventi botanici dell'era di Ward e suggerimenti per l'insegnamento .

Schede informative sul giardinaggio: terrari

http://www.civigardencentre.org/mg/terrariums.htm

In questo sito, l'Ontario Gardening Education and Information Centre fornisce informazioni sulla realizzazione di terrari con piante e ambienti boschivi, tropicali o desertici. Nota anche come funzionano i terrari e i loro vantaggi.

Terrari: mondi in miniatura in una bottiglia

www.ville.montreal.qc.ca/jardin/en/info_verte/feuillet_terrarium/feuillet_terrarium.htm

Questa pagina è una delle pagine verdi, una "casetta da giardino virtuale" che è "piena di strumenti" e collega i visitatori a "un'abbondante raccolta di informazioni su molti aspetti diversi dell'orticoltura e della botanica". È fornito da Montreal, Canada, Giardino botanico e contiene una descrizione dettagliata dei terrari e collegamenti a informazioni su contenitori, materiali, preparazione, scelta delle piante, piantagione, manutenzione e informazioni aggiuntive. È anche accessibile facendo clic su Terrari nel menu a discesa sotto "Nelle pagine verdi" all'indirizzo http://www2.ville.montreal.qc.ca/jardin/en/biblio/carnet.htm.

Creazione e manutenzione di terrari — Paesaggi in miniatura

http://www.thegardenhelper.com/terrarium.html

Una guida alle risorse sui terrari: da Terrarium Builders Guild

http://www.terrariums.org/terrariums

Questa guida fornisce suggerimenti su quali piante scegliere per realizzare terrari e su come allestire, prendersi cura e mantenere i terrari. Fare clic in particolare sui collegamenti a Terrarium Q's & A's; e Terrarium Care (noto anche come The Magic Terrarium - Planting and Care). Vedi anche il collegamento a Un po 'di storia.

Terrari: un "consiglio crescente per il giardinaggio"

http://www.discoveredmonton.com/devonian/getgro95.html

Il direttore associato del Devonian Botanic Garden di Edmonton, in Canada, il Dr. Michael Hickman, fornisce questo suggerimento, uno dei suggerimenti presenti nel sito Web del giardino. Introduce il suggerimento con informazioni sul dottor Ward e sul caso Wardian.

Piante e gioventù: progettare e costruire un terrario

http://edis.ifas.ufl.edu/BODY_MG356

Questa scheda informativa contiene una tabella delle piante per terrari, oltre a definizioni di termini, una definizione di terrario e istruzioni per creare un terrario. È fornito da Kathleen C. Ruppert e Robert D. Black del Florida Cooperative Extension Service, Institute of Food and Agricultural Sciences, University of Florida.