Domenica, billy (1862-1935)

Billy Sunday è stato uno dei primi precursori della destra religiosa contemporanea. Il viaggio più famoso Evangelista (vedi la voce sull'evangelismo sotto il 1900 - The Way We Lived nel volume 1) dei suoi tempi, la domenica fece una crociata in tutta la nazione con spettacoli che univano l'insegnamento religioso fondamentalista e la politica conservatrice con il buon vecchio stile di spettacolo.

All'inizio della sua carriera, Sunday era un giocatore di baseball professionista donnaiolo a cui piaceva bere e combattere. Ma dopo aver ascoltato i servizi di un gruppo evangelistico della Pacific Garden Mission a Chicago, Illinois, nel 1886, Sunday fu presto convertita. Ha smesso di bere, imprecare e fare le donne e ha iniziato a offrire discorsi ispirati ai suoi giovani fan.

Sunday lasciò il baseball nel 1891 e iniziò un ministero itinerante quattro anni dopo. Gli uomini avanzati promuovevano le sue apparizioni come se lo fossero vaudeville (vedi voce sotto 1900 - Film e teatro nel volume 1) mostra. L'intrattenimento musicale è stato fornito da cori e bande. La domenica, la star dello spettacolo, ha combinato gesti drammatici e un linguaggio colorato per predicare contro il peccato e per la necessità di raddrizzarsi con Dio. La sua predicazione ha prodotto centinaia di migliaia di convertiti. Un convinto di destra, ha anche portato la politica nella religione, sostenendo il divieto delle bevande alcoliche e il divieto dell'evoluzione dell'insegnamento nelle scuole.

—Rob Edelman

Per maggiori informazioni

Bruns, Roger. Preacher: Billy Sunday e Big Time American Evangelism. New York: WW Norton, 1992.

Dorsett, Lyle W. Billy Sunday e la redenzione di Urban America. Grand Rapids: Eerdmans, 1991.