Dammi la libertà o dammi la morte!

"Dammi la libertà o dammi la morte!" concluse il discorso entusiasmante di Patrick Henry pronunciato alla Convenzione della Virginia il 23 maggio 1775. Nei giorni precedenti al discorso di Henry, la rottura delle colonie con la Gran Bretagna era diventata critica. A molti Virginiani la guerra sembrava imminente. Tuttavia, si erano diffuse false voci sulla volontà del ministero britannico di ritirarsi da politiche impopolari come gli Atti coercitivi, inducendo alcuni a considerare di nuovo la riconciliazione. L'occasione immediata del discorso è stata la risposta positiva proposta dalla convenzione alla petizione dell'assemblea giamaicana del 1774 al re, che ha affermato i diritti coloniali ma ha anche sottolineato la lealtà della colonia e il suo desiderio di relazioni armoniose con la Gran Bretagna. Henry ribatté che la Gran Bretagna non si sarebbe mai riconciliata con le colonie a condizioni che garantissero i diritti coloniali e insistette che la guerra fosse l'unica opzione realistica. Piuttosto che lasciare che la convenzione riponga false speranze nel compromesso, Henry ha offerto una risoluzione per preparare le difese della colonia per l'inevitabile scontro con la Gran Bretagna. Si alzò per difendere la sua mozione e si godette uno dei suoi momenti più belli come oratore, pronunciando un discorso che fu lungo e chiaramente ricordato dai presenti. In conclusione, Henry chiese: "La vita è così cara o la pace così dolce da essere acquistata al prezzo di catene e schiavitù?" La sua risposta: "Proibiscilo, Dio Onnipotente! Non so quale corso potrebbero prendere gli altri, ma in quanto a me, dammi la libertà o dammi la morte!" Il discorso ha rafforzato lo spirito di resistenza della convenzione, la risoluzione è stata approvata e Virginia ha compiuto un passo importante verso l'indipendenza.

Bibliografia

Henry, William Wirt. Patrick Henry: Vita, corrispondenza e discorsi. 3 voll. New York: Scribners, 1891.

Mayer, Henry. A Son of Thunder: Patrick Henry e la Repubblica americana. New York: Franklin Watts, 1986.

McCants, David A. Patrick Henry, l'oratore. New York: Greenwood Press, 1990.

Meade, Robert Douthat. Patrick Henry. 2 voll. Philadelphia: Lippincott, 1957-1969.

Aaron J. Palmer