Cucciolo

Fiorì circa 1353-1322 A.C. .

Il medico del re, visir

Sacerdote e Ciambellano . Poco si sa della vita di Pentu, ma durante il regno di Amenhotep IV (Akhenaton) (circa 1353-1336 aC) questo sacerdote e medico aveva raggiunto l'elevato status di Capo Servitore, il medico privato e ciambellano del re. Nonostante la sua stretta vicinanza alla famiglia reale, che gli è valsa la lode ufficiale del re, così come il posizionamento della sua immagine sulle pareti del tempio di Aton, Pentu non era d'accordo con i cambiamenti religiosi e sociali di Akhenaton e di sua moglie, Nefertiti, stavano istituendo, in particolare, l'eliminazione dei riferimenti al dio Amen e la collocazione di Aton al suo posto. Pentu appariva esteriormente leale al suo re; tuttavia, allo stesso tempo, ha sviluppato solidi rapporti con i funzionari che si sono opposti ai cambiamenti.

Sopravvissuto . Pentu fu uno dei pochi ufficiali di Akenaton a mantenere una posizione di rilievo dopo la morte del re. Molto probabilmente a causa delle sue opinioni religiose ortodosse e della sua amicizia con Ay, un funzionario di corte che potrebbe aver effettivamente gestito il regno mentre Akhenaton si concentrava sulla religione e che in seguito servì come faraone (circa 1322-1319 a.C.), Pentu fu nominato Visir meridionale durante il regno di Tutankhamon (circa 1332-1322 a.C.). Ha contribuito a rovesciare l'adorazione di Aton e restituire il precedente status di Amen. Ci sono prove che Pentu sia sopravvissuto anche a questo re e abbia persino partecipato alla sua processione funeraria. Quando il medico morì, fu sepolto in una tomba che gli era stata concessa ad Amarna.