Consiglio privato

Il Privy Council è il consiglio privato della Corona britannica. È composto da più di trecento membri, inclusi membri del gabinetto, illustri studiosi, giudici e legislatori. Un tempo potente organo, ha perso la maggior parte delle funzioni giudiziarie e politiche che esercitava dalla metà del XVII secolo ed è stato largamente sostituito dal Gabinetto.

Il Privy Council deriva dal King's Council, che è stato creato durante il Medioevo. Nel 1540 il Privy Council nacque come un piccolo comitato esecutivo che consigliava il re e amministrava il governo. Consigliava al sovrano gli affari di Stato e l'esercizio delle prerogative reali. Ha implementato il suo potere attraverso proclami reali, ordini, istruzioni e lettere informali, e anche dando indicazioni e ricevendo rapporti dai giudici che hanno viaggiato per i circuiti, ascoltando casi in città e paesi, due volte l'anno. Si preoccupava dell'ordine e della sicurezza pubblica, dell'economia, dei lavori pubblici, delle autorità e delle società pubbliche, del governo locale, dell'Irlanda, delle Isole del Canale, delle colonie e degli affari esteri.

La cerchia ristretta dei consiglieri del Consiglio privato si riuniva nella camera o gabinetto reale ed era quindi chiamata consiglio di gabinetto. Nel diciottesimo secolo, il gabinetto divenne il consiglio del primo ministro, il capo del parlamento. Gli Stati Uniti hanno adottato l'idea del gabinetto, sebbene il suo status giuridico non sia identificato nella Costituzione. I membri del gabinetto sono consiglieri presidenziali che servono come capi dipartimento del ramo esecutivo.

Il potere del Privy Council scomparve tra il 1645 e il 1660 durante la guerra civile inglese e il governo di Oliver Cromwell. Non ha mai recuperato la sua posizione precedente. Lunghi dibattiti politici si spostarono in Parlamento e importanti decisioni esecutive andarono alle commissioni. Nei giorni moderni i membri del Privy Council si incontrano raramente come gruppo, delegando il loro lavoro ai comitati.

Il lord presidente del consiglio, che è un membro del gabinetto, è il direttore dell'Ufficio del Consiglio privato. Il comitato più importante è il Comitato giudiziario del Consiglio privato, che comprende tutti i membri del consiglio che hanno ricoperto alte cariche giudiziarie. Di solito, tuttavia, da tre a cinque Lord of Appeal siedono per ascoltare gli appelli del Regno Unito, delle colonie della Corona britannica e dei membri del Commonwealth. Il comitato non dà un giudizio ma prepara un rapporto al sovrano, e la sua decisione può essere attuata in un Ordine in Consiglio. Il lavoro del comitato è diminuito perché ascolta raramente gli appelli ecclesiastici e perché molti paesi del Commonwealth hanno abolito il diritto di appello.

Ulteriori letture

Lehrfreund, Saul. 1999. "La pena di morte e il ruolo continuo del Consiglio privato". New Law Journal (Agosto 20).

Owen, DHO 1992. "Il consiglio privato e il fallo professionale". Giornale medico-legale 60 (primavera).

riferimenti incrociati

Tribunale.