Conferenza di Losanna

conferenza internazionale sponsorizzata dalle Nazioni Unite per risolvere il conflitto arabo-israeliano.

La Commissione di conciliazione delle Nazioni Unite per la Palestina (UNCCP) è stata creata dalla risoluzione 194 (III) dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite del dicembre 1948 con il nobile obiettivo di mediare tra le parti in guerra dopo la guerra arabo-israeliana del 1948. La prima grande iniziativa dell'UNCCP in questo La direzione era di tenere una conferenza a Losanna, in Svizzera, dal 27 aprile al 12 settembre 1949, in cui si sperava di colmare le differenze tra arabi e israeliani.

Israele, Giordania, Egitto, Libano e Siria hanno inviato delegazioni; L'Iraq ha rifiutato. Erano presenti anche varie delegazioni che affermavano di rappresentare i rifugiati palestinesi. Tra questi c'erano l'Arab Higher Committee e il General Refugee Congress, rappresentato da Muhammad Nimr al-Hawwari e Aziz Shehadeh. Altri palestinesi che rappresentavano grandi proprietari terrieri come Shukri al-Taji al-Faruqi e Saʿid Baydas arrivarono più tardi per lavorare con al-Hawwari.

I conferenzieri non si sono mai incontrati in una sessione generale. Piuttosto, l'UNCCP ha tenuto incontri separati con arabi e israeliani per molti mesi. Si sono svolte riunioni informali, ma le procedure formali hanno prodotto poco. Un documento che è emerso è stato il Protocollo di Losanna che trattava questioni territoriali e di confine. Quasi subito dopo averlo firmato, le parti in conflitto hanno lottato per la sua attuazione.

La conferenza ha discusso anche di altre questioni, in particolare relative ai rifugiati palestinesi. Israele ha offerto di rimpatriare 100,000 di loro nel contesto di un accordo finale. Anche le proprietà abbandonate dei rifugiati sono emerse come un problema importante. Nel giugno 1949 l'UNCCP creò il suo primo sottocomitato, il Comitato tecnico, per indagare sui modi pratici di risolvere i problemi dei rifugiati. La conferenza ha anche prodotto la missione di indagine economica delle Nazioni Unite per il Medio Oriente (la missione Clapp), istituita dall'UNCCP alla fine di agosto per esplorare soluzioni economiche al problema dei rifugiati.

Bibliografia

Caplan, Neil. La conferenza di Losanna, 1949: un caso di studio in Peacemaking in Medio Oriente. Tel Aviv: Università di Tel Aviv, 1993.

Fischbach, Michael R. Documenti di espropriazione: palestinese Proprietà dei rifugiati e conflitto arabo-israeliano. New York: Columbia University Press, 2003.

michael r. Fischbach