Comitato nazionale per una sana politica nucleare

Comitato nazionale per una sana politica nucleare. Nel giugno 1957, ventisette importanti cittadini interessati ai rischi diretti e indiretti della ricaduta nucleare (ad esempio, lo stronzio 90 trovato nel latte di mucca) si incontrarono a New York City e formarono il Comitato provvisorio per fermare i test nucleari. In autunno, hanno adottato il nome di Comitato Nazionale per una Sane Nuclear Policy, comunemente noto come SANE, e hanno inserito una pubblicità a tutta pagina nel New York Times che diceva: "Stiamo affrontando un pericolo diverso da qualsiasi pericolo che sia mai esistito". SANE divenne rapidamente la più grande e influente organizzazione per il disarmo nucleare negli Stati Uniti. Nell'estate del 1958, contava circa 130 capitoli che rappresentavano circa 25,000 americani.

Per oltre tre decenni, uomini e donne si sono associati in modo prominente a SANE, come Norman Cousins, Clarence Pickett, Lenore Marshall, Norman Thomas, Dr.Benjamin Spock, H.Stuart Hughes, Sanford Gottlieb e Rev. William Sloane Coffin, Jr., pubblicò annunci a tutta pagina, scrisse lettere, firmò petizioni, organizzò manifestazioni impressionanti e scese in piazza per fare pressioni sui leader statunitensi affinché interrompessero i test, diminuisse il rischio di una guerra nucleare e si muovesse verso la pace con la giustizia. Dai primi grandi raduni antinucleari americani della fine degli anni '1950 e dei primi anni '1960, attraverso l'organizzazione della più grande dimostrazione del movimento contro la guerra del Vietnam nel novembre 1965, per contribuire a realizzare la massiccia marcia e manifestazione per il disarmo del giugno 1982 a New York City, SANE era in prima linea nei movimenti di protesta nucleare liberali. Il più grande risultato dell'organizzazione è stato il Trattato per la messa al bando dei test limitati del 1963, che ha bloccato i test nucleari atmosferici.

Negli anni '1980, gli attivisti di SANE hanno svolto un ruolo di primo piano nella campagna per "congelare" le armi nucleari (per prevenire la proposta escalation della corsa agli armamenti). Nel 1987, le due più grandi organizzazioni per la pace del paese si sono fuse in SANE / FREEZE: Campaign for Global Security, un'organizzazione di oltre 240 gruppi locali, 24 affiliati statali e 170,000 membri. Gli obiettivi di SANE / FREEZE sono rimasti un divieto totale dei test nucleari come primo passo verso il completo disarmo e un reindirizzamento della spesa militare ai programmi sociali. Il reverendo Coffin è stato presidente fino alla fine della Guerra Fredda nel 1989. Nel 1993, SANE / FREEZE ha adottato un nuovo nome, Peace Action.
[Vedi anche Arms Control and Disarmament: Nuclear; Pace e movimenti contro la guerra.]

Bibliografia

Milton S. Katz, Ban the Bomb: A History of SANE, the Committee for a Sane Nuclear Policy, 1986.
Robert Kleidman, Organizing for Peace: Neutrality, the Test Ban, and the Freeze, 1993.

Milton S. Katz