Chiesa ortodossa africana

La Chiesa ortodossa africana (AOC) è stata fondata il 2 settembre 1921 da George Alexander McGuire, un seguace antiguano di Marcus Garvey che era stato ordinato sacerdote nella Chiesa episcopale protestante. Lo scopo della nuova denominazione era originariamente quello di creare una sorta di chiesa di stato per l'Universal Negro Improvement Association e di promuovere ulteriormente il simbolismo religioso nazionalista nero, ma quando l'AOC non è diventato una parte ufficiale del movimento Garvey, si è concentrato sulla difesa della validità delle sue pretese di successione apostolica attraverso gli ordini della Chiesa giacobita siriana occidentale di Antiochia.

L'AOC non è mai cresciuto oltre le poche migliaia di membri negli Stati Uniti e sono concentrati principalmente lungo la costa orientale. Il suo clero e membri sono stati in gran parte dell'India occidentale, anche se occasionalmente si rivolge a cattolici romani dissidenti e ad alcuni protestanti tradizionali. La liturgia della chiesa è formale e alta, una combinazione di riti anglicani e romani con alcune influenze e usi ortodossi. L'AOC si è diffuso in Africa, dove i suoi membri sono milioni e dove esiste unicamente come chiesa indipendente con legami legittimi con il cristianesimo storico e coinvolgimento nel nazionalismo culturale africano.

Negli Stati Uniti, l'AOC è stato un canale di ordinazioni e consacrazioni "valide anche se irregolari" tra i cosiddetti organismi cattolici antichi. McGuire è stato canonizzato nel 1983, ma la chiesa non ha partecipato né ha beneficiato dell'ondata di nazionalismo nero dopo il movimento per i diritti civili. In California, un gruppo comunitario precedentemente riunito attorno alla vedova del musicista jazz John Coltrane si è affiliato con l'AOC e sembra dare alla denominazione la sua migliore speranza di continuità attiva.

Guarda anche Garvey, Marcus; Universal Negro Improvement Association

Bibliografia

Newman, Richard. "Le origini della Chiesa ortodossa africana". In Il Negro Churchman (1923-1931). Millwood, NY: Kraus Reprint, 1977, pagg. iii-xxiv.

Platt, Warren C. "La Chiesa ortodossa africana: un'analisi del suo primo decennio". Storia della Chiesa 58, no. 4 (dicembre 1989): 474-488.

richard newman (1996)