Chicago sette

Chicago Seven (chiamata anche Chicago Eight o Chicago Ten), attivisti radicali arrestati per aver cospirato per istigare rivolte alla Convenzione Nazionale Democratica di Chicago, 21-29 agosto 1968. Ignorando gli avvertimenti del sindaco Richard Daley di stare alla larga, migliaia di manifestanti contro la guerra discesero Chicago per opporsi alla politica del Vietnam dell'amministrazione democratica. Il 28 agosto, le scaramucce tra manifestanti e polizia sono culminate in una sanguinosa mischia per le strade fuori dal centro congressi. Otto manifestanti sono stati accusati di cospirazione: Abbie Hoffman, Rennie Davis, John Froines, Tom Hayden, Lee Weiner, David Dellinger, Jerry Rubin e Bobby Seale. Il processo (1969-1970) degenerò rapidamente in un palcoscenico di alto dramma e atteggiamento politico. I pubblici ministeri hanno sottolineato i legami degli imputati con gruppi "sovversivi" come Students for a Democratic Society (SDS), Youth International Party (YIP) e Black Panthers. L'avvocato difensore William M. Kunstler ha replicato chiamando una serie di testimoni celebri. L'evidente ostilità del giudice Julius J. Hoffman nei confronti degli imputati ha provocato la commedia bassa, la lettura di poesie, il canto di Hare Krishna e altre forme di comportamento di sfida dal tavolo degli imputati. Bobby Seale, difendendosi senza consiglio, ha trascorso tre giorni in tribunale legato e imbavagliato per le sue frequenti esplosioni. Il suo caso è stato successivamente dichiarato fallito. La giuria ha ritenuto cinque degli altri sette imputati colpevoli di aver attraversato i confini di stato per ribellarsi, ma queste condanne sono state revocate in appello. Gli imputati ei loro avvocati sono stati anche condannati a pene da quattro a cinque anni di reclusione per oltraggio alla corte. Nel 1972, citando gli errori procedurali e i pregiudizi del giudice Hoffman, la Corte d'Appello (Settimo Circuito) ribaltò la maggior parte delle conclusioni sul disprezzo.

Bibliografia

Danelski, David. "The Chicago Conspiracy Trial". In Processi politici. A cura di Theodore L. Becker. Indianapolis, Ind .: Bobbs-Merrill, 1971.

Dellinger, David T. Il processo della cospirazione. A cura di Judy Clavir e John Spitzer. Indianapolis, Ind .: Bobbs-Merrill, 1970.

Sloman, Larry. Ruba questo sogno: Abbie Hoffman e la contro rivoluzione culturale in America. New York: Doubleday, 1998.

SamuelKrislov/ar